Nino Manfredi nel film "A cavallo della tigre" (1961)
Nino Manfredi nel film "A cavallo della tigre" (1961)
Cinema

NINO!, a Roma una mostra alla riscoperta di Manfredi - Foto

Nel decennale della morte dell'attore, lo celebra un'esposizione fotografica e multimediale. A Palazzo Braschi fino al 6 gennaio

Nel decennale della scomparsa di Nino Manfredi, morto il 4 giugno 2004, la mostra NINO! celebra il moschettiere della commedia all'italiana. Ospitata al Museo di Roma Palazzo Braschi fino al 6 gennaio 2015, il suo obiettivo, per volontà delle curatrici Camilla Benvenuti e Sarah Masten affiancate dall'architetto Maria Francesca Marasà, è accompagnare lo spettatore attraverso un viaggio alla riscoperta dell'attore dietro la telecamera e dell'artista che ha regalato al mondo del cinema e dello spettacolo interpretazioni memorabili.

Esposizione fotografica e multimediale, è suddivisa in dieci sale, a ognuna delle quali è affidato il compito di raccontare una delle tante sfaccettature di Nino; è arricchita dalle testimonianze di personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo come Gianni Canova, Enrico Brignano, Ornella Vanoni, Alessandro Benvenuti, Lina Wertmüller, Giuliano Montaldo, Pietro Abate e Alberto Panza insieme a quelle dei figli Roberta e Luca. 

NINO! propone anche: il documentario inedito realizzato da Willy Colombini durante la tournée americana dello storico Rugantino del 1964; il documentario 80 anni d'attore, realizzato da Luca Manfredi; un Super8 originale dell'epoca girato a casa Manfredi; una canzone inedita registrata da Nino pochi anni prima di morire; circa 100 stampe fotografiche e tre ricostruzioni scenografiche.

La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina, da Dalia Events e Dalia Association che la curano in collaborazione con Onni ed ExNovo, e sostenuta dalla famiglia Manfredi.

NINO!, le foto in mostra

Nino Manfredi nel film "Operazione San Gennaro" (1966). Foto all'interno della mostra "NINO!", ospitata al Museo di Roma Palazzo Braschi.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti