Biennale di Venezia
Cinema

Golden Globe 2020, le nomination: Marriage Story contro Joker

Il dramma di Noah Baumbach si prende la rivincita - almeno per ora - sul Leone d'oro di Venezia

I Golden Globe 2020 suonano, almeno per ora, la rivincita di Marriage Story (in italiano Storia di un matrimonio) su Joker
Il dramma scritto e diretto da Noah Baumbach all'ultima Mostra del cinema di Venezia era uscito ingiustamente a mani vuote, mentre invece veniva alzato al trionfo il film sul rivale di Batman, interpretato da Joaquin Phoenix, incensato in tutte le maniere. Ora il dramma con Adam Driver e Scarlett Johansson, interpreti meravigliosi, riceve ciò che merita, il numero più alte di candidature, sei, tra cui miglior film drammatico. Il Leone d'oro Joker solo quattro. Va meglio a The Irishman di Martin Scorsese e C'era una volta a... Hollywood di Quentin Tarantino che conquistano cinque nomination a testa.

Tra gli attori, Cate Blanchett riceve la sua decima nomination per Che fine ha fatto Bernadette? di Richard Linklater, film poco riuscito da cui anche la somma Cate, in verità, esce fuori un po' malconcia.

La cerimonia di premiazione di questa 77sima edizione dei Golden Globe, premi statunitensi che incoronano il meglio del cinema e della tv della stagione, si terrà il 5 gennaio 2020 al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, condotta dall'attore comico Ricky Gervais.


Ecco le nomination per la sezione cinema.

Miglior film drammatico
The Irishman di Martin Scorsese (Netflix)

Marriage Story di Noah Baumbach (Netflix)
1917 di Sam Mendes(Universal)
Joker di Todd Phillips (Warner Bros.)
I due papi di Fernando Meirelles (Netflix)

Miglior film commedia o musicale
C'era una volta a... Hollywood di Quentin Tarantino (Sony)
Jojo Rabbit di Taika Waititi (Fox Searchlight)
Cena con delitto - Knives Out di Rian Johnson (Lionsgate)
Rocketman di Dexter Fletcher (Paramount)
Dolemite Is My Name di Craig Brewer (Netflix)

Migliore attore in un film drammatico
Christian Bale in Le Mans ’66 - La grande sfida
Antonio Banderas in Dolor y gloria
Adam Driver in Marriage Story
Joaquin Phoenix in Joker
Jonathan Pryce in I due papi

Migliore attrice in un film drammatico
Cynthia Erivo in Harriet
Scarlett Johansson in Marriage Story
Saoirse Ronan in Piccole donne
Charlize Theron in Bombshell
Renée Zellweger in Judy

Migliore attore in una commedia o film musicale
Daniel Craig in Cena con delitto - Knives Out 
Roman Griffin Davis in Jojo Rabbit
Leonardo DiCaprio in C'era una volta a... Hollywood
Taron Egerton in Rocketman
Eddie Murphy in Dolemite Is My Name

Migliore attrice in una commedia o film musicale
Awkwafina in The Farewell - Una buona bugia
Ana de Armas in Cena con delitto - Knives Out 
Cate Blanchett in Che fine ha fatto Bernadette?
Beanie Feldstein in La rivincita delle sfigate
Emma Thompson in E poi c'è Katherine

Migliore attore non protagonista
Tom Hanks in Un amico straordinario
Anthony Hopkins in I due papi
Al Pacino in The Irishman
Joe Pesci in The Irishman
Brad Pitt in C'era una volta a... Hollywood

Migliore attrice non protagonista
Kathy Bates in Richard Jewell
Annette Bening in The Report
Laura Dern in Marriage Story
Jennifer Lopez in Le ragazze di Wall Street - Business is business
Margot Robbie in Bombshell

Migliore regia
Bong Joon-ho per Parasite
Sam Mendes per 1917
Todd Phillips per Joker
Martin Scorsese per The Irishman
Quentin Tarantino per C'era una volta a... Hollywood

Migliore sceneggiatura
Noah Baumbach per Marriage Story
Bong Joon-ho e Han Jin-won per Parasite
Anthony McCarten per I due papi
Quentin Tarantino per C'era una volta a... Hollywood
Steven Zaillian per The Irishman

Miglior film straniero
The Farewell - Una buona bugia (Usa)
Les Misérables (Francia)
Dolor y gloria (Spagna)
Parasite (Corea del Sud)
Ritratto di una donna in fiamme (Francia)

Miglior film d'animazione
Frozen 2 - Il segreto di Arendelle di Jennifer Lee e Chris Buck (Walt Disney)
Dragon Trainer – Il mondo nascosto di Dean DeBlois (DreamWorks)
Il re leone di Jon Favreau (Walt Disney)
Missing Link di Chris Butler (Laika)
Toy Story 4 di Josh Cooley (Pixar)

Migliore colonna sonora originale
Alexandre Desplat per Piccole donne
Hildur Guðnadóttir per Joker
Randy Newman per Marriage Story
Thomas Newman per 1917
Daniel Pemberton per Motherless Brooklyn - I segreti di una città 

Migliore canzone originale
- Beautiful Ghosts in Cats. Musica: Andrew Lloyd Webber, Taylor Swift. Testo: Andrew Lloyd Webber, Taylor Swift. 
- (I'm Gonna) Love Me Again in Rocketman. Musica: Elton John. Testo: Bernie Taupin.
- Into the Unknown in Frozen 2. Musica: Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez. Testo: Kristen Anderson-Lopez, Robert Lopez.
- Spirit per Il re leone. Musica: Timothy McKenzie, Ilya Salmanzadeh, Beyoncé. Testo: Timothy McKenzie, Ilya Salmanzadeh, Beyoncé-
- Stand up in Harriet. Musica: Joshuah Brian Campbell, Cynthia Erivo. Testo: Joshuah Brian Campbell, Cynthia Erivo. 

Ti potrebbe piacere anche