Viola come il mare: le anticipazioni della quinta puntata
Ufficio Stampa Mediaset
Viola come il mare: le anticipazioni della quinta puntata
Televisione

Viola come il mare: le anticipazioni della quinta puntata

Venerdì 28 su Canale 5 il penultimo episodio della serie con Can Yaman e Francesca Chillemi. Nonostante il filo d’attrazione che da subito l'ha legata all'ispettore Demir, Viola pensa alla convivenza con Raniero. L'ennesima indagine però li riavvicina

Viola e l'ispettore Demir continuano a cercare un equilibrio: lei è abituata a dire sempre la sua, lui a ragionare solo con la sua testa; lui non si fida di nessuno, lei si fida di tutti. E non più devono decidere se resistere a quell’invisibile filo d’attrazione che da subito li ha legati o lasciarsi andare e cedere ai sentimenti. Comincia così la quinta puntata di Viola come il mare, la serie di Canale 5 con Can Yaman e Francesca Chillemi, tratta dal romanzo Conosci l’estate? di Simona Tanzini, la cui seconda stagione è già stata confermata dai produttori di LuxVide. Ecco cos'accadrà nel penultimo episodio, in onda venerdì 28 ottobre.

Viola come il mare, le anticipazioni della quinta puntata

Mentre Viola Vitale (Francesca Chillemi) sembra incerta all'idea di una convivenza con Raniero (Romano Reggiani), l'ispettore Francesco Demir (Can Yaman) è amareggiato perché si sente ingannato da Farah. Intanto il sospetto avvelenamento di una giovane atleta e la morte di un noto imprenditore porta Viola e Demir a lavorare di nuovo insieme: ma per la giornalista sono giorni importanti anche per la sua indagine personale.


Viola a un passo dal rintracciare suo padre

L'amica Tamara (Chiara Tron) offre a Viola un fondamentale aiuto per rintracciare l'uomo che potrebbe essere suo padre: non lo ha mai conosciuto e forse è l’unica persona che può salvarla. Nel frattempo, spunta un'ipotesi che avrebbe potuto dare una svolta alle indagini sul traffico di esseri umani e così Demir ha un'intuizione che potrebbe però rivelare una verità preoccupante.

I più letti