La sposa: le anticipazioni della seconda puntata
Ufficio Stampa Endemol
La sposa: le anticipazioni della seconda puntata
Televisione

La sposa: le anticipazioni della seconda puntata

Dopo il successo del debutto, seguito da 6 milioni di spettatori con il 26% di share, domenica 23 gennaio torna su Rai1 la serie con Serena Rossi e Giorgio Marchesi. Tra matrimoni per procura e proteste dei bracciati, racconta uno spaccato dell'italia degli anni '60

La vita tranquilla al casale dei Bassi viene spezzata dal ritrovamento di un cadavere in fondo a una scarpata da parte di un cacciatore: il corpo ritrovato è quello di Giorgia, la prima moglie di Italo e tutti pensano che ad ucciderla sia stato proprio lui. Comincia con un clamoroso colpo di scena la seconda puntata de La sposa, la nuova serie di Rai1 con Serena Rossi e Giorgio Marchesi che la scorsa settimana ha debuttato con ottimi ascolti (quasi 6 milioni e il 26,8% di share) e che racconta l'Italia degli anni '60, tra matrimoni per procura, grandi cambiamenti, trasformazioni sociali ed emancipazione femminile. Ecco cos'accadrà nella seconda puntata, in onda domenica 23 gennaio.

La sposa, le anticipazioni della seconda puntata

La morte di Giorgia agita il paese ma l’autopsia scagiona dall’accusa di omicidio Italo (Giorgio Marchesi), distruggendo però ogni sua speranza di riabbracciarla: travolto da dolore insopportabile, l'uomo decide di togliersi la vita. A salvarlo è Maria (Serena Rossi), che gli dà la forza per affrontare la perdita ma durante il funerale della donna scopre che suo zio Vittorio (Maurizio Donadoni) ha raggirato la famiglia della defunta, si scaglia contro di lui e scappa. Con Vittorio bloccato a letto e Italo sparito nel nulla, Maria è costretta a mandare avanti da sola le attività del casale e nonostante tutto dimostra di essere all’altezza dei compiti e riesce persino a migliorare le condizioni di vita e lavoro dei braccianti. E quando Italo rientra a casa, tra lui e Maria scatta un sentimento sincero ma proprio quando le cose migliorano, una terribile notizia costringe Maria a tornare a casa, in Calabria: suo fratello è gravemente malato.

Scoppia l'amore tra Maria e Italo

Mentre sta per tornare al Sud, Maria resta turbata da una proposta: Italo le chiede di porre fine al loro finto matrimonio. Delusa dalle sue parole, Maria rientra a casa e qui la attende una sorpresa: in Calabria c'è anche Antonio (Mario Sgueglia), il suo primo amore, che ha salvato la vita del fratello. Antonio è ora un uomo di successo grazie agli affari che fa in Belgio con la sua impresa di costruzioni. E quando incontra Maria le confessa anche di non averla mai dimenticata: la donna però non riesce a non pensare a Italo, a Vittorio, a Paolino (Antonio Nicolai) e alla vita al casale. Proprio quando le cose sembrano andare male, ecco un'altra sorpresa: Italo si è reso conto del sentimento che prova per lei, l'ha raggiunta in Calabria e le propone di tornare al casale. I due si amano e lo ammettono l'uno all'altra. L'inizio del loro sentimento è però interrotto da una protesta dei sindacati contro lo sfruttamento delle donne in filanda, durante la quale scoppia una grande rissa e Vittorio si sente male.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti