Kim Go Eun, la regina della Hallyu Wave
Kim Go Eun nel ruolo di Kim Yumi (Studio Dragon)
Kim Go Eun, la regina della Hallyu Wave
Televisione

Kim Go Eun, la regina della Hallyu Wave

In un' intervista esclusiva con Panorama, la celebre attrice rivela il suo punto di vista sul suo personaggio in Yumi's Cells

Avete mai pensato che, forse, tutte le nostre scelte sono prese in un piccolo villaggio popolato da cellule simili ai Puffi che lavorano giorno e notte per migliorare le nostre vite? Abbiamo scoperto che potrebbe essere così leggendo i primi episodi del webtoon Yumi's Cells. Era il 1° aprile 2015. Qualche anno dopo, la vita di Yumi è diventata un successo al punto che Studio Dragon ha scelto di realizzare un adattamento televisivo del webtoon e di trasformare il mondo di Yumi in un K-drama.

Yumi's Cells è descritto come una storia d'amore psicologica basata sulle cellule che svela la vita quotidiana di una normale impiegata Yumi (interpretata da Kim Go Eun), attraverso gli occhi delle cellule nella sua testa. La serie ha debuttato su tvN il 17 settembre 2021 ed è ora a metà della seconda - e ultima - stagione e ruota attorno alle scelte di vita di una trentenne qualsiasi. Lavoro, amicizia e amore sono gli ingredienti della vita della comunissima di Yumi e del suo mondo basato sulle cellule.

Yumi, la ragazza qualunque, è interpretata da Kim Go Eun. Nata il 2 luglio 1991, è senza dubbio una delle regine dell'Hallyu Wave. Kim Go Eun, con la sua bellezza sofisticata, è sempre all'altezza dei suoi ruoli. È successo fin dall'inizio della sua carriera, quando ha recitato nel film A Muse (2012), dove ha vinto diversi premi come miglior attrice esordiente in Corea del Sud.


Panorama ha parlato con Kim Go Eun in un'intervista esclusiva per il pubblico italiano.



Congratulazioni per la seconda stagione di Yumi's Cells. Può presentarsi e presentare il suo personaggio?

Sono Kim Go Eun e interpreto Yumi. Nella seconda stagione Yumi tornerà ad amare e a fare un passo avanti per realizzare i suoi sogni. Anche se Yumi vive una vita ordinaria lavorando in un ufficio, mostra una versione nuova e migliorata di se stessa. Babi sostiene il sogno che Yumi non è riuscita a concretizzare e agisce come un importante catalizzatore aiutandola a prendere una decisione autonoma.

Yumi è un personaggio davvero complesso. Cosa ha pensato quando ha ricevuto il copione?

Dalla prima alla seconda stagione, interpretare il personaggio di Kim Yumi mi ha fatto sentire a mio agio, perché il fatto che ci trovassimo in una fase della vita simile - in termini di età - mi ha reso molto affine, a prescindere dalle differenze tra le nostre personalità e situazioni.

Come si è preparata per interpretare il ruolo?

Ho letto tutto il webtoon originale. Dovevo anche recitare in relazione alle cellule, quindi all'inizio ho continuato a ripetermi che io e le cellule siamo collegate come una cosa sola.

Può raccontarci qualche retroscena divertente durante le riprese?

All'inizio abbiamo girato sull'isola di Jeju. A causa del tempo imprevedibile sull'isola di Jeju, ci sono stati molti cambiamenti nel nostro programma. Abbiamo comunque lavorato molto duramente, ma il vento era molto forte e le cose non sono andate così bene. Fortunatamente, in un giorno in cui avevamo una scena importante c'era il sole. Le riprese sull'isola di Jeju sono state difficili, ma l'esperienza è rimasta un ricordo divertente per me.

Parliamo delle cellule. È un concetto davvero unico. Come ha reagito sapendo che c'è un'intera trama nel mondo delle cellule dei suoi personaggi?

Penso che la presenza delle cellule in questo drama sia stata un modo per mostrare una rappresentazione approfondita delle emozioni sensibili dei personaggi interpretati dagli attori, oltre a offrire al pubblico qualcosa di interessante da vedere visivamente. In particolare, c'è una cosa chiamata "cellula primaria"; c'è un certo fascino nel mondo delle cellule che ha permesso di illustrare meglio la mente dei personaggi principali.

Quale pensa che sarebbe la sua cellula primaria e perché?

Vorrei che fosse la cellula "della domestica", perché sembra che stia sempre in giro invece di lavorare, ed è molto adorabile.

Come si crea la chimica tra i personaggi? È stato difficile?

Io e Jinyoung andiamo molto d'accordo, quindi è stato facile lavorare con lui. Così siamo riusciti a concentrarci senza alcun imbarazzo durante le riprese. Penso che siamo riusciti a creare una grande chimica perché Jinyoung mi ha avvicinato completamente nei panni del suo personaggio, Yoo Babi.

I più letti