Inés dell'anima mia: le anticipazioni dell'ultima puntata
Ufficio Stampa Mediaset
Inés dell'anima mia: le anticipazioni dell'ultima puntata
Televisione

Inés dell'anima mia: le anticipazioni dell'ultima puntata

Venerdì 20 agosto gli episodi conclusivi della serie tratta dall'omonimo bestseller di Isabel Allende, tradotto in trenta lingue. La protagonista è Inés Suárez, una condottiera coraggiosa l'unica donna spagnola arrivata alla conquista del Cile, nel 1541

Dopo oltre un anno di campagna militare e innumerevoli scontri tra spagnoli e mapuche, le sorti della spedizione in Cile stanno per essere decisi ma prima Inés dovrà prendere una decisione importante per evitare di dover rinunciare alla sua nuova vita. Comincia così l'ultima puntata di Inés dell'anima mia, la serie tv in onda in prima visione su Canale 5 tratta dall'omonimo bestseller di Isabel Allende. La coraggiosa e audace condottiera si troverà davanti ad un bivio, rischiando di perdere l'amore della sua vita. Ecco cos'accadrà nel quarto e conclusivo episodio, in onda venerdì 20 agosto.

Inés dell'anima mia, le anticipazioni dell'ultima puntata

Appena proclamato governatore del Cile, Pedro De Valdivia (Eduardo Noriega ) viene accusato dall'Inquisizione di aver ucciso De La Hoz (Enrique Arcem visto ne La casa di cartaLa casa di carta) e di concubinato, date le prove evidenti della sua relazione extraconiugale con Inés Suarez (Elena Rivera). Dopo essere stato per molti anni lontano, riesce a tornare a Santiago, accompagnato da Donna Marina Ortiz de Gaete, sua moglie, e così a Inés viene chiesto di tornare in Spagna rinunciando alla sua vita in Cile a meno che non decida di sposarsi: in un primo momento sembra non voler cedere al ricatto, poi inaspettatamente chiede a Rodrigo de Quiroga (Benjamin Vicuña) di diventare suo marito. Intanto i Mapuche organizzano l'offensiva guidati da un nuovo capo, Lautaro, che nessuno conosce.



Il duello finale tra Valdivia e Lautaro

Contro il parere di tutti, Valdivia organizza la spedizione per conquistare l'Araucania e annientare Lautaro, il capo indi la cui identità resta un mistero: questo rischia di far saltare il matrimonio di Inés e Rodrigo Quiroga, ma i due decidono di sposarsi lo stesso prima della partenza per la missione. Inaspettatamente Lautaro si presenta da Inés a Santiago e lei lo riconosce subito: è Felipe, il bambino mapuche che lei e Valdivia avevano cresciuto come un figlio adottivo. Dopo oltre un anno di campagna militare e innumerevoli scontri tra spagnoli e mapuche, le sorti della spedizione saranno decise in un duello tra Valdivia e Lautaro.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti