Doc-Nelle tue mani 2: i nuovi personaggi e i colpi di scena
Ufficio Stampa Rai
Doc-Nelle tue mani 2: i nuovi personaggi e i colpi di scena
Televisione

Doc-Nelle tue mani 2: i nuovi personaggi e i colpi di scena

Giovedì 13 gennaio su Rai1 al via la seconda stagione della serie con Luca Argentero, Matilde Gioli e Pierpaolo Spollon. La fiction è ispirata alla storia vera di Pierdante Piccioni: dopo un incidente, il medico ha perso dai suoi ricordi dodici anni di vita

Dopo il clamoroso successo della scorsa stagione e un'attesa lunga diversi mesi, stanno per arrivare le nuove puntate di Doc-Nelle tue mani, la serie di Rai1 con Luca Argentero, Matilde Gioli e Pierpaolo Spollon che si era imposta come il miglior esordio di una fiction dal 2007 (con picchi di 8,9 milioni di telespettatori e del 34% di share). E come immaginabile, Doc e i suoi colleghi, come tutti i medici italiani, faranno un tuffo nell'attualità per affrontare l’emergenza Covid ma senza indugiare sulla fase critica dell’emergenza sanitaria: il loro obiettivo, piuttosto, è il ritorno alla normalità dopo la fine della pandemia. Dai colpi di scena ai nuovi personaggi, ecco tutto quello che c'è da sapere sulla serie prodotta da LuxVide al via da giovedì 13 gennaio.

Doc-Nelle tue mani, dove eravamo rimasti

Parla di speranza e racconta l’esperienza della malattia come se fosse una seconda occasione Doc-Nelle tue mani, la serie di Rai1 ispirata alla storia vera del medico Pierdante Piccioni. Il protagonista è il dottor Andrea Fanti (Luca Argentero), primario del reparto di Medicina Interna del Policlinico Ambrosiano, al quale un colpo di pistola ha cancellato dodici anni di memoria: a causa di questa amnesia, Fanti ha dovuto ricostruire passo dopo passo la sua vita. Nella prima stagione, Doc, come lo chiamano tutti, riscopre la bellezza del lavoro in corsia, rivoluzionando anche l’approccio alla cura: abbandonato l’atteggiamento distaccato che aveva da primario, Fanti torna ad essere un medico empatico ma non è stato pienamente reintegrato nell’organico dell’ospedale e può avere solo il ruolo di semplice aiutante degli specializzandi. Nella vita privata invece, è diviso fra due donne: Agnese (Sara Lazzaro), la moglie da cui non ricordava di aver divorziato e che continua ad amare, e Giulia (Matilde Gioli), l’assistente con cui ha scoperto di aver iniziato una relazione ma della quale, dopo l’incidente, non sapeva più nemmeno il nome. Doc ha trovato nel reparto la sua nuova famiglia e un nuovo equilibrio di vita.

La seconda stagione di Doc-Nelle tue mani, la serie con Luca Argentero

Doc-Nelle tue mani 2 inizia con una tempesta che travolge tutti: la peggior pandemia degli ultimi cento anni, che ha proprio Milano come epicentro mondiale. Doc e i suoi colleghi, come tutti i medici italiani, affronteranno l’emergenza Covid ma le nuove puntate non indugeranno sulla fase critica dell’emergenza sanitaria ma piuttosto il ritorno alla normalità dopo la fine della pandemia. Dopo essere stati in prima linea nella guerra contro il Covid, ognuno dei protagonisti dovrà cominciare una nuova vita ma la posta in gioco non sarà più soltanto il futuro di Doc ma dell’intero reparto, minacciato nella sua stessa esistenza. A seguito dell’arresto di Marco Sardoni, il nuovo primario vuole trasformare il reparto di medicina interna in un presidio di vigilanza contro le future pandemie: Fanti cerca di mostrargli come la medicina che persegue rischia di essere disumanizzante, mentre anche se con la paura del contagio, la relazione fra un medico e il suo paziente, resta cruciale.

Le anticipazioni e i nuovi personaggi della fiction di Rai1

Per difendere il suo team Fanti capisce che l’unica possibilità è quella di affrontare un difficile percorso di test medici e psicologici che gli permettano di recuperare il suo vero ruolo e tornare a essere primario. Ma per questo deve scendere a patti con i postumi del suo incidente, che lo porta a dire tutto quello che gli passa per la testa, senza filtri, ed è un lusso che non potrebbe più permettersi. Ma Fanti dovrà fare i conti anche, con il senso di colpa per qualcosa successo nel momento peggiore dell’emergenza e che tutti si sforzano di tenere nascosto, come un segreto inconfessabile e terribile. Oltre ad Argentero, alla Lazzaro e alla Gioli, nel cast di Doc 2 ci sono Pierpaolo Spollon - visto di recente anche nella serie Blanca -, Alice Arcuri, Simona Tabasco, Alberto Malanchino, Beatrice Grannò, Marco Rossetti, Elisa Di Eusanio, Silvia Mazzieri, Giovanni Scifoni, Gaetano Bruno, Gianmarco Saurino e Giusy Buscemi.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti