Daydreamer: 5 curiosità sulla soap con Can Yaman
Ufficio Stampa Mediaset
Daydreamer: 5 curiosità sulla soap con Can Yaman
Televisione

Daydreamer: 5 curiosità sulla soap con Can Yaman

Sbarcata su Canale 5 il 10 giugno scorso, la fiction turca è già campione d'ascolto. Dal titolo originale "imbarazzante", Uccello del mattino, al presunto flirt tra l'attore sex symbol e Demet Özdemir, ecco tutto quello che c'è da sapere

È in onda da meno di una settimana ma Daydreamer - Le ali del sogno già rischia di essere uno fenomeni televisivi di questa estate. La nuova soap del pomeriggio di Canale 5 - che ancora una volta sceglie un titolo prodotto e realizzato in Turchia - ha infatti esordito con ottimi ascolti, sempre tra i 2,5 e i 3 milioni di spettatori, e una parte del merito è senza dubbio di Can Yaman, attore turco amatissimo anche dal pubblico italiano. Ecco cinque curiosità sulla fiction che mescola i soliti ingredienti - emozioni, intrighi e passione - sullo sfondo di una Istanbul moderna e glamour.

Daydreamer - Le ali del sogno, la trama della soap turca

Dopo aver spopolato in tutto il mondo nel ruolo dell'imprenditore di successo Ferit Aslan nella serie Bitter Sweet - Ingredienti d'amore (trasmessa su Canale 5 nel 2019, per altro con grande successo), Can Yaman si cala questa volta nel ruolo del fotografo Can Divit: tornato a Istanbul per aiutare il padre nella sua agenzia pubblicitaria, rileva l'attività paterna con il fratello Emre, grigio contabile, serio e dedito al lavoro e le storie dei due ragazzi s'intrecciano con quella della timida e sognatrice Sanem Aydın (Demet Özdemir).

Il sogno di Sanem è diventare scrittrice e trasferirsi alle Galapagos ma intanto la giovane donna deve sbarcare il lunario e per farlo aiuta il padre nella drogheria di famiglia, in un popolare quartiere della città. Ma per rendersi ancora più autonoma trova lavoro nell'agenzia pubblicitaria, dov'è impiegata anche la sorella, ed è qui che conoscerà Can.

Chi è Can Yaman

Diploma al Liceo italiano di Istanbul, laurea in giurisprudenza, Can Yaman ha lavorato per alcuni anni come avvocato e ancora oggi con due colleghi ha uno studio legale. La passione per la recitazione è scoppiata grazie al teatro e da quel momento non si è più fermato: da star della tv turca, si è fatto conoscere in Italia grazie a Bitter Sweet - Ingredienti d'amore ed è stato ospite anche di Maria De Filippi a C'è posta per te e a Live Non è la D'Urso, su Canale 5. Su Instagram è seguito da oltre 6 milioni di follower, è considerato un sex symbol e non lo nega: «Sono molto orgoglioso di essere apprezzato e amato. E anche grato. Spero che l'affetto del pubblico mi accompagni per tutta la mia carriera», ha rivelato.


Can Yaman e Maria De FilippiUfficio Stampa Fascino


L'imbarazzante titolo originale

Il titolo originale della soap è Erkenci Kuş, che tradotto in italiano significa Uccello del mattino. Secondo le indiscrezioni di Dagospia, per evitare doppi sensi e facili ironie a Mediaset ha deciso di trasformarlo in Daydreamer - Le ali del sogno. Ma in realtà tutto ha un senso: l'uccello del mattino cui si riferisce il titolo della fiction è l'albatro che Can Divit, il protagonista principale, si è fatto tatuare sul petto. «Can passa la maggior parte dell'anno in giro per il mondo. Lavora in luoghi complessi. Il suo soprannome è Albatro, l'uccello che può percorrere 80 mila chilometri in sette anni senza mai fermarsi e ha un'apertura alare di quattro metri. Can se lo è fatto tatuare», ha spiegato Can Yaman.

Il presunto flirt tra Demet Özdemir e Can Yaman

Al centro della trama di Daydreamer - Le ali del sogno c'è la tormentata storia d'amore tra Can e Sanem, interpretata da Demet Özdemir, nota attrice turca, protagonista di numerose serie di successo in Turchia. «Tra me e Demet, fin dal primo momento c'è stata grande chimica», ha ammesso Can Yaman innescando il gossip su una loro presunta storia d'amore sbocciata sul set e proseguita anche nella vita reale. Entrambi gli attori nelle ultime settimane hanno però smentito i rumors, a cominciare dalla Özdemir: «Non c'è amore con Can. Siamo solo amici», ha precisato dopo essere stata accusata di aver tradito il suo storico compagno. A sua volta Yaman ha precisato di essere single: «Non ho detto che io e Demet siamo una bella coppia, ma che siamo una delle coppie più armoniose. È stato distorto il senso delle mie dichiarazioni. Sul set eravamo bravissimi a improvvisare quando il regista ce lo chiedeva. Mi riferivo a questo».


Demet Özdemir e Can YamanUfficio Stampa Mediaset


Tutte le puntate di Daydreamer

Daydreamer - Le ali del sogno è composta in totale da 51 episodi (39 della prima parte e 12 della seconda) ed è diretta dal regista Çağrı Bayrak, lo stesso di Bitter Sweet - Ingredienti d'amore (nel cast è presente anche un altro volto molto amato dal pubblico italiano, quello di Oznur Serceler, vista in Bitter Sweet, che in Daydreamer è Leyla, la sorella di Sanem). Nella soap Can Yaman indossa gli abiti di Desa, un'azienda turca che ha creato una linea di abbigliamento in collaborazione con lo stesso attore.





Ti potrebbe piacere anche

I più letti