Wonho: «Come idol sembro invincibile, ma lontano dal palco sono una persona come le altre»
Wonho (Gramophone Media)
Wonho: «Come idol sembro invincibile, ma lontano dal palco sono una persona come le altre»
Musica

Wonho: «Come idol sembro invincibile, ma lontano dal palco sono una persona come le altre»

Si dice che sia "impossibile non innamorarsi di Wonho". E questo non solo perché questo idol, diventato solista durante la pandemia, ha uno dei corpi più sexy dell'industria K-pop. Il modo in cui interagisce con i Wenees sui social media (il suo account Instagram ha 2,4 milioni di follower) e il suo essere costantemente fedele a se stesso, mostrando tutti gli alti e bassi della vita e cantandoli in alcune delle canzoni K-pop più confortanti e più romantiche, lo ha reso "il ragazzo che tutti amano". Questo ragazzone di 28 anni ha debuttato per la prima volta come membro del noto gruppo Monsta X nel 2015. Nel 2019 la notizia che avrebbe lasciato il gruppo per sempre ha lasciato i Monbebes (il fandom dei Monsta X) sotto shock. Ma un anno dopo, durante il periodo più difficile della nostra epoca, è tornato come artista solista. Dopo aver pubblicato "Love Synonym Part 1: Right For Me" e "Part 2: Right For Us", Wonho ha scelto di parlare ai suoi fan attraverso sette canzoni in "Blue Letter", che è - senza dubbio - uno dei migliori album musicali dell'anno.

Panorama.it lo ha intervistato in esclusiva per il pubblico italiano.

È un piacere conoscerti, Wonho. Puoi presentarti al pubblico italiano?

«Ciao, Italia! Sono WONHO. Sono un cantante della Corea del Sud. Sono entusiasta di parlare con Panorama oggi!».

Iniziamo della tua musica. Il tuo ultimo lavoro si chiama "Blue Letter" e sta ricevendo molto amore in tutto il mondo. Perché l'hai chiamato così?

«"Blue" è un colore caratteristico del mio fandom, WENEE, e l'album è la mia lettera sincera ai fan; da qui "Blue Letter!"».

Il tema principale è l'amore. Come si collega Blue Letter alla tua serie precedente, Love Synonym, e quali sono le differenze?

«Tutte toccano il tema dell'amore, naturalmente. Ma questa volta, parlo anche del sentirsi depressi e dell'essere a nostro agio con questo sentimento, così come del processo per vincerlo».

Il blu è il tuo colore distintivo. Perché l'hai scelto?

«Non l'ho propriamente "scelto". Ma quando vedo i miei fan, vedo il colore blu. Mi ricordano questo colore!».

In precedenza hai dichiarato che la tua traccia preferita di questo album è "No Text No Call". Il testo di questa canzone sembra parlare di un amore finito bruscamente. Ma quando l'ho ascoltata per la prima volta ho subito pensato a una grande amicizia che si è persa col tempo. Pensi che l'amore e l'amicizia a volte possano essere la stessa cosa?

«Mi piace la tua interpretazione e prospettiva sul brano! Penso che ci sia amore nell'amicizia e amicizia nell'amore».

Blue è la tua title track e si riferisce alla definizione di "sentirsi blu, sentirsi depressi". Hai mai sperimentato questo tipo di sentimento?

«Certo! Sono solo un essere umano. A volte mi sento depresso come gli altri. Ma la cosa importante che ho imparato nel corso del tempo è imparare a stare in pace con il sentirsi depresso e accettarlo come se fosse solo una fase, il che è naturale».

Il tuo ultimo lavoro è un album davvero rassicurante. C'è un genere o un tema particolare che vorresti esplorare?

«In realtà, non c'è un particolare stile di musica e non ho un tema in mente che mi piacerebbe esplorare. Ma come musicista voglio esplorare quanti più generi musicali possibili».

Hai oltre 2,4M di follower solo su Instagram. E la gente è affascinata dai contenuti che posti e da come condividi la tua vita in modo così semplice. Chi è Wonho l'idol e il Wonho della vita reale? Ci sono differenze tra i due?

«Ci sono differenze, sì. Wonho idol sembra più sicuro di sé e senza paure sul palco. Ma fuori dal palco, sono solo una persona come le altre. E sono grato di poter condividere la mia vita quotidiana con i miei fan attraverso i social media».

Nelle tue foto di vita quotidiana sembri davvero a tuo agio, mostrare questo lato così rilassato ai tuoi fan significa molto per loro. Come pensi che i WENEEs abbiano influenzato la tua vita?

«Onestamente sono una parte così grande della mia vita. Mi ispirano e mi incoraggiano a essere una persona migliore, un musicista migliore. Sono davvero grato di averli nella mia vita!»

Se potessi descriverti in questo momento usando una canzone, non una tua, un aggettivo e un profumo, quale sceglieresti e perché?

«"Warm on a cold night" di Honne perché i WENEE mi fanno sentire al caldo in una notte fredda. Implacabile perché non mi arrendo mai. E "Bleu de Chanel" perché è sexy!»

Ho un'ultima domanda. Penso che sia la più difficile. Chi è Wonho in questo momento?

«Un umano. Una persona che fa del suo meglio per migliorarsi ogni giorno».

View Slideshow


Ti potrebbe piacere anche
Gatto si gode un massaggio | Video
Video Divertenti

Gatto si gode un massaggio | Video

I più letti