Iron Maiden
La cover di Senjutsu
Iron Maiden
Musica

Iron Maiden: tutto quello che sappiamo sul nuovo album Senjutsu

Il 3 settembre gli alfieri dell'heavy metal pubblicheranno il loro diciassettesimo lavoro in studio, anticipato in questi giorni dal singolo The Writing On The Wall

Dal 1980, anno del folgorante album di debutto eponimo, gli Iron Maiden, alfieri dell'heavy metal, portano avanti con assoluta coerenza e onestà il loro adrenalinico stile musicale, unendo almeno due generazioni di fan. La band capitanata da Bruce Dickinson pubblicherà il 3 settembre l'atteso Senjutsu, il diciassettesimo album della loro straordinaria carriera. Senjutsu, preordinabile da mercoledì 21 Luglio, sarà disponibile in diversi formati: Standard 2CD digipack, Deluxe 2CD book format, Deluxe 180g Triplo Vinile Nero, Special Edition Triplo Vinile Argento & Nero effetto "marmo", Special Edition Triplo Vinile Rosso e Nero effetto "marmo", Super Deluxe Boxset con CD, Blu-Ray e Memorabilia, Digital album (streaming e download). La copertina, con l'iconico Eddie in versione Samurai, è stata disegnata ancora una volta da Mark Wilkinson, ispirato da un'idea del bassista Steve Harris.

L'album è stato anticipato alcuni giorni fa dall'energico singolo The Writing On The Wall, accompagnata da un suggestivo video animato tra le rovine del deserto in cui si muovono maghi, i potenti del pianeta e un Eddie versione samurai, pensato dallo stesso Bruce Dickinson e realizzato in collaborazione con due ex dirigenti della Pixar (oltre che fan di lunga data dei Maiden) Mark Andrews & Andrew Gordon. Il disco, della durata di 82 minuti, è stato prodotto da Kevin Shirley e registrato al Guillaume Tell Studio, in Francia, all'inizio del 2019, durante una pausa nel tour Legacy.

«Abbiamo registrato questo album nello stesso modo in cui abbiamo registrato The Book Of Souls: scrivevamo una canzone, la provavamo e poi la mettevamo insieme quando era ancora fresca nelle nostre menti», ha dichiarato Bruce Dickinson. «Ci sono alcune canzoni molto complesse in questo album che ci sono costate molto lavoro per renderle esattamente come le volevamo, quindi il processo è stato spesso impegnativo, ma Kevin è bravo a catturare l'essenza della band e penso ne sia valso lo sforzo! Sono molto orgoglioso del risultato e non vedo l'ora che i fans possano ascoltarlo». Il frontman ha anche aggiunto che «le canzoni sono molto varie, e alcune di loro piuttosto lunghe. Ce ne sono anche una o due il cui sound è diverso dal nostro stile e penso che i fans ne rimarranno sorpresi – in senso buono, spero!».

Ti potrebbe piacere anche

I più letti