Måneskin
Ansa
Måneskin
Musica

Tutti i concerti live del 2022

Il cartellone del 2022 promette di essere uno dei più ricchi di sempre. L’evento dell’anno saranno i Måneskin al Circo Massimo di Roma. Ma vedremo il ritorno degli Abba, Elton John e Lorenzo Cherubini. Vasco e Ligabue proveranno a riempire di nuovo Imola e Campovolo. Ecco tutte le date confermate.

Sabato 9 luglio: sarà questo il giorno dei giorni per la musica live nel 2022. Sono infatti oltre 80 mila i fan previsti al Circo Massimo di Roma per celebrare la band italiana più famosa nel mondo: i Måneskin. L’ultimo atto di un tour trionfale (già quasi sold out) che l’anno prossimo li porterà in Europa e nelle principali arene italiane. Un concerto-evento, la rivincita del rock e della musica «suonata» dopo due decenni di bizzarrie elettroniche, deejay superstar e trapper senza voce che si nascondono dietro il trucchetto dell’autotune.

Nella speranza che la pandemia non chiuda di nuovo arene e stadi, il 2022 presenta un cartellone di concerti ricco come non mai, frutto delle date e dei recuperi degli show rimandati per il Covid. Da maggio a settembre gli Abba, con un nuovo album, Voyage, dopo 40 anni di silenzio, saranno i protagonisti di uno spettacolo destinato a cambiare per sempre le regole d’ingaggio della musica live.

Le icone pop svedesi, oggi ultrasettantenni, si esibiranno a Londra (per i biglietti consultare Abbavoyage.com) in un’arena ipertecnologica costruita appositamente per loro all’interno del Queen Elizabeth Olympic Park. Sul palco, le versioni digitali dei componenti della band, quattro avatar perfetti con l’aspetto e le movenze del gruppo negli anni Settanta (le voci sono invece quelle di oggi), e una band di super musicisti che interagiranno con gli Abba virtuali. Un capolavoro hi-tech, un passo decisivo verso un futuro di concerti che riportano in scena le star della musica con il look e la fisicità degli anni d’oro. In sostanza, un nuovo business, che affianca quello dei concerti in streaming in cui le star si esibiscono all’interno dei videogiochi preferiti dagli adolescenti (vedi Travis Scott su Fortnite).

Dal passato glorioso che ritorna alla voce dei ragazzi nati dopo il 2000, ovvero Billie Eilish, protagonista a Glastonbury del più importante festival musicale inglese di sempre. Su quel prato sono passati tutti i grandi del rock e del pop, ma Billie è la prima a prendersi la scena a soli 21 anni. Saranno almeno tre le carriere leggendarie che si chiuderanno con una serie di concerti nel 2022: Elton John, per esempio, saluterà i fan italiani con lo show previsto a San Siro il 4 giugno. Addio alle scene anche per i Genesis impegnati in un lungo farewell tour nonostante le condizioni di salute di Phil Collins (reduce da un complicato intervento chirurgico alla schiena), costretto a esibirsi seduto e impossibilitato a suonare il suo strumento: la batteria.

Dietro i tamburi negli ultimi show dei Genesis c’è il figlio Nic, vent’anni e un futuro assicurato come batterista di talento. Ultimo giro in maschera per i Kiss, che dopo cinque decenni di rock and roll, make up ed effetti pirotecnici saluteranno il pubblico italiano all’Arena di Verona l’11 luglio. Cinque giorni prima, il 6 luglio, lo stadio di Milano ospiterà Salmo, il rapper di Olbia. Un bagno di folla per confermare ancora una volta come il rap sia diventato definitivamente il genere di riferimento dei più giovani. A marcare la ripartenza della grande macchina dei concerti anche il ritorno sul palcoscenico dei fantastici quattro della musica italiana: Lorenzo Cherubini rimette in pista il Jova Beach Party, con 12 concerti tra luglio e settembre; Zucchero torna all’Arena di Verona prima di partire per una serie di live in Europa che culmineranno il 29 maggio con lo show all’arena Waldbhune di Berlino insieme a Eric Clapton; Vasco Rossi riempirà gli stadi e l’Autodromo di Imola, mentre Ligabue festeggerà 30 anni di carriera con uno spettacolo da 100 mila persone all’Arena Campovolo di Reggio Emilia (4 giugno).

Ovviamente, le regole per l’accesso agli spettacoli sono destinate a cambiare a seconda dell’andamento dei contagi: allo stato attuale nelle sale da concerto si entra solo con il super green pass, rilasciato esclusivamente alle persone vaccinate o guarite dal Covid (il tampone non è più un titolo valido per l’accesso agli spettacoli). E se dovesse succedere di eventi cancellati oppure rinviati? Nel primo caso si ha diritto al rimborso (entro 30 giorni dalla comunicazione della cancellazione), mentre nel secondo, come spiega Altroconsumo.it, i biglietti rimangono validi per 36 mesi e solo successivamente alla scadenza di questo termine è possibile chiedere il rimborso o un voucher di pari valore da utilizzare per un altro evento.

Informazioni utili in tempi di pandemia, ma la speranza è che il 2022 passi alla storia come l’anno con il maggior numero di concerti di sempre. Perché nessuna tecnologia e nessuna visione a distanza può sostituire l’emozione di esserci, di cantare la propria canzone preferita a pochi metri dall’artista che la interpreta. Meglio se con lo smartphone in tasca...

COSA VEDERE IN EUROPA

6 febbraio Måneskin Londra

21 marzo Genesis Amsterdam

25 maggio Ligabue Bruxelles

27 maggio Abba Londra (sono previsti show fino alla fine di settembre)

29 maggio Zucchero & Eric Clapton Berlino (concerto evento, con data unica)

4 giugno Gianna Nannini Monaco di Baviera

16 -19 giugno Isle of Wight Festival Uk con Muse e Lionel Richie

22 -26 giugno Festival Uk (con Billie Eilish) Glastonbury

10 luglio Yungblud Dublino

5 agosto Coldplay Bruxelles

COSA VEDERE IN ITALIA

18 marzo Caparezza Bari

21 marzo James Blunt Milano

26 maggio Paolo Conte Lucca

28 maggio Vasco Rossi Imola (Autodromo)

1 giugno Imagine Dragons Milano

4 giugno Elton John MIlano (San Siro)

4 giugno Ligabue Campovolo Reggio Emilia

18 giugno Red Hot Chili Peppers - Firenze

19 giugno Metallica Visarno Arena/Firenze Rocks

2 luglio Deep Purple Roma

6 luglio Salmo Milano (San Siro)

9 luglio Måneskin Roma (Circo Massimo)

9 luglio John Legend Lucca Summer Festival

10 luglio Guns’N Roses Milano (San Siro)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti