video

La sentenza al processo sulla trattativa Stato-Mafia. Mori e Dell'Utri condannati | video

Sono pesanti le condanne decise dalla Corte d'Assise di Palermo sulla "trattativa" Stato-Mafia. La Corte ha infatti condannato i principali protagonisti del processo cominciato 5 anni fa. Il Generale dei Carabinieri, Mario Mori, il suo collega De Donno e l'ex senatore di Forza Italia, Marcello Dell'Utri sono stati dichiarati colpevoli e condannati a 12 anni di carcere. 28 anni è stata invece la condanna per il boss Leoluca Bagarelle. Condannato anche ad 8 anni Massimo Ciancimino. Assolto invece dall'accusa di falsa testimonianza l'ex ministro Mancino. "E' una sentenza dedicata a Borsellino" è stato il commento della Procura  
Ti potrebbe piacere anche

I più letti