JUAN MABROMATA/AFP/Getty Images
Lifestyle

Juliana Awada, first lady d'eleganza

Bella, sofisticata e alla moda la moglie del Presidente Argentino Mauricio Macrì punta a entrare nella storia

Bella, elegante, di classe, dalla spiccata propensione all'impegno umanitario e dallo charme inarrivabile. E' tutto questo Juliana Awada, la first Lady argentina che sta conquistando il mondo.

La sua bellezza ed eleganza è finita sotto la lente d'ingrandimento mondiale anche grazie alla visita degli Obama a Buenos Aires.

Juliana ha ballato con il Presidente Usa un tango destinato a entrare nella storia e con le sue decoltè silver a incorniciare le gambe perfette e abbronzate si è candidata un posto nella storia delle donne meglio vestite del pianeta.

C'è chi dice che sia più bella di Rania di Giordania, chi più elegante di Letizia di Spagna, chi più sorridente di Kate Middleton e chi più attiva di Lady Diana.

Di certo Doña Macrì ha conquistato i cuori degli argentini e non solo.

Classe 1974, figlia d'imprenditori tessili di origini libanesi e siriane è madre di tre figlie. Due frutto di una precedente relazione e una, Antonia, nata dal matrimonio col Presidente Macrì.

Le sue scelte in fatto di look sono molto europee. Il talleur bianco indossato ai primi di dicembre a Buenos Aires con il pantalone a sigaretta e la giacca tono su tono ricordava molto i completi della Regina Letizia così come i capelli raccolti sulla nuca dolcemente sensuale.

Vogue nel 2016 l'ha eletta donna più elegante del mondo e l'outifit scelto per la cena con gli Obama con le spalle nude e il corpetto in pizzo non fa che confermare la certezza che la First Lady argentina è pronta a seguire le orme di miti del calibro di Grace Kelly, Jackie Kennedy e, perchè no, Evita Peròn.

JUAN MABROMATA/AFP/Getty Images
La first lady Juliana Awada
Ti potrebbe piacere anche

I più letti