Sean Gallup/Getty Images
News

Il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica Mattarella

E' incentrato sul lavoro il primo messaggio di fine anno da Presidente della Repubblica di Sergio Mattarella. "Il lavoro è tornato a crescere - ha detto Mattarella - l’uscita dalla recessione, che però non pone termine alle difficoltà di tante famiglie: Il lavoro manca ancora a troppi dei nostri giovani". Poi non è mancato un commento sulla questione dell'evasione fiscale: "Un elemento che ostacola la crescita è l’evasione fiscale. Secondo uno studio della Confindustria l’evasione fiscale ammonta a 122 miliardi di euro, ovvero al 7,5 per cento del Pil. Lo stesso studio dice che dimezzando l’evasione si potrebbero creare oltre 300 mila posti di lavoro. Gli evasori danneggiano la comunità nazionale e i cittadini onesti. Le tasse sarebbero più basse, se tutti le pagassero". Un discorso di 20 minuti, con Mattarella seduto su una sedia nel salotto, commentato senza troppe critiche da tutti i politici
Ti potrebbe piacere anche

I più letti