I 10 paesi più permalosi al mondo (e quelli meno)
Pewresearch.org
I 10 paesi più permalosi al mondo (e quelli meno)
Lifestyle

I 10 paesi più permalosi al mondo (e quelli meno)

Gli Stati Uniti i più "tolleranti". In Europa male i tedeschi, l'Italia nel mezzo

Proprio mentre gli Stati Uniti sono alle prese con una campagna elettorale accesissima, senza esclusione di colpi, di accuse incrociate e di insulti tra Hillary Clinton e Donald Trump, una ricerca mostra come proprio gli americani risultino il popolo più "tollerante". O sarebbe meglio precisare: meno permaloso e più incline a sopportare l'opinione altri, anche quando questa possa risultare offensiva.

Al contrario, il Paese nel mondo che risulta in vetta alla classifica come più permaloso è il Senegal, seguito da Giordania e Pakistan. Anche in Europa non mancano, secondo lo studio condotto dal Pew Research Center, paesi dove il grado di tolleranza nei confronti della libertà di espressione altrui è piuttosto basso, come la Germania. L'Italia, in compenso, figura al 12esimo posto. Ecco la classifica nel mondo.

Justin Sullivan/Getty Images
Gli Stati Uniti risultano il continente nel quale c'è maggiore possibilità per la gente di dire ciò che vuole (71%); al secondo posto l'America latina (69%), solo al terzo l'Europa (65%), seguita da Asia (50%) e Africa (46%), con la regione del Medio Oriente fanalino di coda (43%). Se poi si prende in considerazione il grado di sopportazione delle opinioni altrui (Free expression index del Pew Reasearch Center), ecco che gli Stati mantengono il primo posto (4,07 punti)

I più letti