Grattacieli avveniristici: verso un futuro in verticale
Grattacieli avveniristici: verso un futuro in verticale
Lifestyle

Grattacieli avveniristici: verso un futuro in verticale

Le immagini dei progetti architettonici premiati dal concorso del magazine eVolo

L'edizione 2015 della eVolo Skyscraper Competition, il concorso dedicato ai "grattacieli sostenibili", ha premiato quest'anno un progetto dello studio di architettura polacco BOMP intitolato Essence Skyscraper. Gli architetti Ewa Odyjas, Agnieszka Morga, Konrad Basan e Jakub Pudo hanno immaginato una gigantesca struttura verticale che porterebbe nel cuore della città ospitante 11 differenti scenari naturali - ghiacciai, deserti, paludi, montagne, fiumi, ecc - con un rivestimento esterno che la fa rassomigliare a un comune grattacielo.

In questa gallery, ecco le immagini dei progetti vincitori e degli altri classificati tra i migliori degli oltre 6000 presentati all'attenzione della giuria, accomunati dalla capacità di immaginare, una sfida al modo in cui organizziamo lo spazio in verticale e il suo rapporto con la natura e i paesaggi urbani esistenti, attraverso l'uso delle nuove tecnologie, di materiali innovativi e di idee estetiche rivoluzionanti.

evolo/rex/olycom
1° CLASSIFICATO. Un'immagine del progetto "Essence Skyscraper", disegnato dallo studio BOMP di Ewa Odyjas, Agnieszka Morga, Konrad Basan, Jakub Pudo (Polonia). Il gigantesco edificio porterebbe in città 11 scenari naturali racchiusi all'interno di una struttura verticale simile a un grattacielo: un "giardino segreto" nel centro della città.
Ti potrebbe piacere anche

I più letti