Gente a cui vogliamo bene: Donald Glover, aka Troy di Community
Gente a cui vogliamo bene: Donald Glover, aka Troy di Community

Gente a cui vogliamo bene: Donald Glover, aka Troy di Community

Di Community vi ho già parlato una volta, ricordate? Ora, se ancora non avete avuto la fortuna di guardare qusta serie, sappiate che siete in tempo per recuperare in fretta e furia tutte le tre stagioni fino ad ora …Leggi tutto

Di Community vi ho già parlato una volta, ricordate? Ora, se ancora non avete avuto la fortuna di guardare qusta serie, sappiate che siete in tempo per recuperare in fretta e furia tutte le tre stagioni fino ad ora andate in onda e presentarvi belli freschi e preparati per l’inizio della quarta stagione, che inizierà il 19 ottobre come sempre su NBC. Ok, non avete molto tempo, ma se vi impegnate (e smettete di avere una vita sociale) secondo me ce la potete anche fare. Certo, c’è da fare i conti con l’allontanamento dello showrunner Dan Harmon ma il potenziale per la quarta stagione c’è tutto. E attenzione: una volta che scoprirete il fascino di Community, vi cambierà la vita per sempre, per cui potrete poi venire qui a ringraziarmi e a offrirmi dei bei doni floreali. Nell’attesa vi  presento uno dei miei attori preferiti, l’incredibile Donald Glover. Non solo il ragazzo è Troy, uno dei personaggi più incredibili della televisione (soprattutto se in coppia con il suo BFF Abed, interpretato dallo straordinario Danny Pudi), ma fa anche un sacco di altra roba. Qui sotto trovate un suo intero show di stand up registrato in quel di New York nel 2011 in cui, tra le altre coe, si augura di vedere prima o poi un remake di Shaft con Michael Cera come protagonista.

Donald ha anche un alter ego musicale: Childish Gambino. Il suo primo disco è del 2008, è stato registrato e poi distribuito in maniera del tutto indipendenete e si intitolava Sick Boi. Le cose poi si sono mosse piuttosto in fretta per lui e, dopo altri due album indipendenti (Pointdexter del 2009 e Cul de Sac del 2010), un EP e una serie di canzoni distribuite sul suo sito IAmDonald (tra cui una con Beck), il nostro è finito sotto contrato con la Glassnote Records che, il 15 novembre del 2011, ha fatto uscire il suo Camp. Il primo singolo è questa bombetta: Bonfire.

Tornano un po’ indietro nel tempo troviamo anhe un suo vecchio film, realizzato con il suo primo gruppo comico, i bizzarri Derrick Commedy. Il film in qustione si intitola Mystery Team ed è veramente, ma veramente strano. Volete una prova? Guardatevi il trailer.

Ah, già che c’era, all’età di 23 ha anche lavorato come sceneggitore per 30 Rock. E ha fatto anche un piccolo cameo.

We love you, Donald.

 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti