Animalisti contro la corrida in Spagna e altre foto del giorno, 23.5.13
Animalisti contro la corrida in Spagna e altre foto del giorno, 23.5.13
Foto

Animalisti contro la corrida in Spagna e altre foto del giorno, 23.5.13

Otto immagini per un'istantanea sul mondo: da Barcellona alle Isole Aleutine, da Moore a Woolwich

Con le foto di oggi arriviamo davanti all'ex arena di Barcellona, dove si è svolta una manifestazione animalista contro la corrida; a Woolwich, Londra, dove ieri un poliziotto è stato ucciso a colpi di macete; a Cannes, al Festival del cinema, dove l'attrice francese Lea Seydoux si è commossa durante la presentazione del film La Vie d'Adele; a Magelang, Giava Centrale, Indonesia, dove si ci prepara alla festa buddhista di Vesak; a Moore, il sobborgo di Oklahoma City, USA, devastato lunedì da un tornado; a Mosca, sul palcoscenico di un concorso di bellezza per donne in sedia a rotelle; a Lipsia, in Germania, dove i socialdemocratici festeggiano i loro 150 anni; e infine nell'arcipelago delle Isole Aleutine, Alaska, dove il vulcano Pavlof è in attività da alcuni giorni: lo hanno fotografato dallo spazio gli astronauti a bordo della Stazione spaziale internazionale.

 

"Immagini che scorrono sul monitor delle "agenzie": il mondo come lo avvertiamo, mediato, non dall'impossibile ritmo continuo delle televisioni, ma dal ritmo discreto degli scatti dei fotografi; un flusso di momenti che inquadrano una giornata. Una serie di "istanti infiniti" che ci aiutano a vedere. Nessuna ambizione di primato estetico - troppo veloce e caotica la selezione - ma, certamente, il valore estetico delle fotografie scelte è parte della loro funzione: non solo "documento", ma soprattutto espressione delle possibilità della fotografia come media narrativo e rappresentativo."

Thuringen Press - Pool/Getty Images

23 maggio 2013. A Lipsia, in Germania, gli ex Cancellieri tedeschi Helmut Schmidt e Gerhard Schröder partecipano alle celebrazioni del 150° anniversario della socialdemocrazia tedesca, con la partecipazione di 1600 ospiti da 80 Paesi.

Il 23 maggio del 1863, con la fondazione dell'Associazione generale dei lavoratori tedeschi (Adav) da parte di Ferdinand Lassalle, iniziò la storia della socialdemocrazia in Germania. Sei anni più tardi, nel 1869, nacque il Partito socialdemocratico dei lavoratori di Germania, che nel 1875 si fuse a Gotha con l'Adav per diventare il Partito socialista dei lavoratori di Germania (Sapd). Solo nel 1890 la formazione politica assunse il nome odierno di Partito socialdemocratico tedesco (SPD). La Spd celebra oggi il suo anniversario in un momento di debolezza: nei sondaggi si muove intorno al 24% e il suo candidato cancelliere resta a distanza siderale, in termini di preferenze dirette, da Angela Merkel. Tornare al potere con una coalizione di centrosinistra alle elezioni di settembre appare un miraggio. Più probabile una riedizione della grande coalizione come socio di minoranza. Una posizione che in passato non ha portato bene al partito socialdemocratico. (ANSA)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti