ExxonMobile
Scott Olson/Getty Images
ExxonMobile
Economia

Stati Uniti: i tirocini pagati meglio secondo Time

Compagnie finanziarie, aziende petrolifere e società informatiche le più generose con i giovani alle prime armi

Chi cerca un tirocinio negli Stati Uniti ha davanti una miriade di opportunità, anche se non è semplice orizzontarsi in un mercato del lavoro complesso e molto diverso dal nostro.

I più abili (e fortunati) potrebbero anche ottenere uno stipendio di tutto rispetto, seppur per un breve periodo. Il Time ha calcolato la paga media mensile per alcune società americane tra quelle più gettonate per i tirocini e i risultati sono sorprendenti. In alcuni casi, un giovane apprendista può infatti arrivare a guadagnare più di un lavoratore comune.

Nella classifica pubblicata dalla rivista statunitense compaiono innanzitutto compagnie finanziarie. Ci sono banche, come la Bank of America, la Deutsche Bank o Capital One, dove al mese si ottengono in media rispettivamente 4.570, 4.640 e 5.000 dollari; società assicurative come la AIG, dove lo stipendio è di 4.616 dollari; fondi di investimento come la BlackRock (nota in Italia per aver rilevato importanti quote azionarie dei nostri principali istituti di credito: UniCredit e SanPaolo) in cui si guadagnano 5.400 dollari; società di analisi come Bloomberg dove si arriva a percepire la bella somma di 6.400 dollari al mese.

Il mondo della finanza, però, non è più il traguardo più agognato da chi punta a guadagnare molto. Risultati migliori, anche per un tirocinante, si ottengono altrove. È, ad esempio, il caso dell'industria petrolifera. Chi riesce ad entrarvi non può affatto lamentarsi. Alla Chevron la retribuzione mensile ammonta a 5.000 dollari, mentre alla Exxon si sale addirittura a 6.507, in media. Benché invidiabile, però, non è il livello più alto che un tirocinante può ottenere: Exxon, infatti, si posiziona solamente al terzo posto in questa classifica dei datori di lavoro più munifici.

Non stupisce che a ottenere di più sono i tirocinanti che lavorino presso aziende informatiche. I grandi nomi del settore sono tutti presenti in questa classifica, insieme ad alcuni meno noti dalle nostre parti. Ben diciassette aziende su venticinque fra quelle cha pagano di più sono proprio le società che sono le protagoniste della new economy: si parte con Accenture, dove lo stipendio è "solo" di 4.640 dollari, e si passa da Qualcomm (5.040), MathWorks e Adobe (entrambe a quota 5.120), WorkDay, Juniper Networks e Intuit (tutte e tre appaiata a quota 5.440), per arrivare a NVIDIA (5.770).

Le aziende più ambite dai tirocinanti, però, sono quelle dove si possono guadagnare più di seimila dollari al mese e sono tutte compagnie impegnate nelle nuove tecnologie (con l'eccezione delle già citate Bloomberg ed Exxon). Chi lavora nella grafica può trovare un'opportunita di tirocinio a NVIDIA, a 6.000 dollari al mese; chi è esperto nel cloud computing, invece, preferisce VMWare (6.080 dollari al mese) o Salesforce (6.540). Chi conosce come intervenire nei portali di ricerca può provare con Google (6.000 dollari) o Yahoo (6.080), chi invece è esperto di app sceglie Yelp, dove si guadagnao 6.400 dollari al mese. Le più generose però sono, nell'ordine, Amazon e Apple, che elargiscono 6.400 dollari, Microsoft, dove si prendono ben 7.100 dollari e Facebook, che paga addirittura ottomila dollari al mese ai suoi tirocinanti.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti