Ecco quanto si può guadagnare nelle dieci tech companies che pagano di più

Compensi a cinque zeri nelle aziende dell’economia digitale con stagisti pagati fino a settemila dollari al mese

Twitter insegna

L’insegna di Twitter al quartier generale di San Francisco – Credits: Justin Sullivan/Getty Images

Stefania Medetti

-

Quanto si può guadagnare nella Silicon Valley? La risposta arriva da un’analisi delle posizioni aperte sul sito di ricerca del personale Glassdoor, rilanciata da Business Insider. Al decimo posto fra le posizioni più pagate, c’è un dirigente senior in Red Hat, fornitore di soluzioni open source per imprese che arriva a guadagnare 192mila dollari. Nella stessa azienda, un capo ingegnere dei software porta a casa 124mila dollari, mentre un comune ingegnere dei sistemi software riceve in media 80mila dollari. Nono posto per MathWorks, società che produce software computazionale per ingegneri e scienziati, dove lo stipendio di un ingegnere del software spazia da 81mila a 137mila dollari, a seconda se se neoassunto o in posizione senior. 

A Intuit, società specializzata in software finanziari, lo stipendio più alto è per un direttore di progetto con 216mila dollari, seguono un dirigente dei software con 195mila e un comune ingegnere del software con 137mila. Riverband produce hardware e software per aiutare i network delle aziende a funzionare più velocemente. I suoi ingegneri sono pagati da un minimo di 109mila dollari a un massimo di 186mila per le posizioni di maggiore responsabilità. Il produttore di semiconduttori Qualcomm, invece, retribuisce una figura senior nell’ambito dell’ingegneria di hardware con circa 222mila dollari, mentre un ingegnere responsabile dei sistemi totalizza 183mila dollari e un ingegnere dei software si attesta su 88mila. 

Google è al quinto posto con 282 mila dollari per un direttore marketing, 256mila per un ingegnere responsabile e 119 per un ingegnere software. Specializzato in software per il settore immobiliare e per le assicurazioni, Guidewire assegna 158mila dollari a un manager dello sviluppo e 136mila a un architetto delle soluzioni senior, mentre un ingegnere software porta a casa 109mila dollari. Facebook è in terza posizione con compensi nell’ordine di 192mila dollari per un ingegnere software responsabile; 163mila dollari per un IT manager e 118mila per un ingegnere software.

Percepisce un compenso che si aggira su 206mila dollari un ingegnere software senior presso LinkedIn. Un senior business system analyst, invece, incassa 172mila dollari e un ingegnere software 127mila. In testa alla classifica, infine, c’è Twitter che premia gli ingegneri con un compenso di 179mila dollari e un ingegnere software con 122mila. In generale, non se la passano male nemmeno gli stagisti: nelle professioni high tech, stima la ricerca, arrivano a guadagnare fino a settemila dollari al mese. 


© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Videogame: ecco i dieci giocatori che guadagnano di più

Giocare sport elettronici a livello professionistico è un’attività che rende centinaia di migliaia di dollari 

Commenti