Pensioni: busta arancione online, come funziona
Pensioni: busta arancione online, come funziona
Economia

Pensioni: busta arancione online, come funziona

Dai primi di maggio i lavoratori possono utilizzare il simulatore sul sito dell'Inps per calcolare il futuro assegno pensionistico

La busta arancione in Italia sbarca sul web. Si chiama La Mia Pensione ed è il nuovo servizio disponibile sul sito Inps. Permette di simulare quella che sarà presumibilmente la pensione di un cittadino quando si ritirerà dal mondo del lavoro.

Dopo anni di attesa, il sevizio è attivo dai primi di maggio. Non sarà inviata, quindi, alcuna lettera, come accade in Svezia, dove è nata questa forma di comunicazione. In pratica, il software consente ai lavoratori iscritti all'istituto di previdenza di calcolare l’importo lordo dell'assegno pensionistico e anche la differenza tra il primo assegno pensionistico e l’ultima busta paga.

Il simulatore si basa sulla normativa attualmente in vigore e su altri tre elementi: l'età del lavoratore, la sua storia lavorativa e il suo reddito. Ecco come funziona e chi può accedere al servizio.

GUARDA IL VIDEO INPS SUL SERVIZIO LA MIA PENSIONE

Chi può accedere al servizio

Secondo i calcoli dell'Inps, sono circa 18 milioni gli italiani che possono utilizzare il simulatore online della pensione. In dettaglio, vi possono accedere i lavoratori che hanno versato i contributi al fondo pensioni lavoratori dipendenti, alle gestioni speciali dei lavoratori autonomi (e cioè gli artigiani e i commercianti, i coltivatori diretti, i coloni e i mezzadri) e alle varie gestioni separate.

Non tutti potranno però potranno farlo subito. Dal 1° maggio possono utilizzarlo soolo i lavoratori sotto i 40 anni, mentre dal 1° giugno, si aggiungono i lavoratori sotto i 50 anni. I lavoratori più vicini al ritiro dal mondo del lavoro (sopra i 50 anni) potranno utilizzarlo dal 1° luglio.

Dal 2016, inoltre, il software di calcolo sarà disponibile anche per i dipendenti pubblici e per gli altri lavoratori con contribuzione versata nei diversi fondi e nelle gestioni amministrate dall’Inps.

Come si utilizza La Mia Pensione

Per accedere alla "busta arancione" online bisogna avere il PIN ordinario, il codice personale di 16 caratteri necessario per accedere ai servizi telematizzati dell'Inps (chi ancora non lo ha, può richiederlo utilizzando l'apposita sezione nel sito dell'istituto).

Il software, inoltre, consente di effettuare differenti simulazioni: ad esempio, si può verificare come retribuzioni diverse possano incidere sull'importo, modificando la retribuzione dell’anno in corso e l’andamento percentuale annuo, o provare a calcolare l'effetto di un posticipo, cambiando la data di pensionamento, o combinare entrambe le modifiche.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti