Lamborghini sian roadster
(Lamborghini)
Lamborghini sian roadster
Industria

Svolta elettrica per Lamborghini con un investimento da 1,5 miliardi

È il più grande investimento della storia per l'azienda automobilistica emiliana

La Lamborghini, casa automobilistica di Sant'Agata Bolognese controllata dal gruppo Audi, ha annunciato il più grande investimento della sua storia: oltre 1,5 miliardi di euro in 4 anni per quello che l'azienda stessa definisce "un piano di trasformazione epocale sulla via della sostenibilità". Ovvero la progressiva adozione di propulsori elettrificati per le hypercar della casa del toro a cui si aggiunge un abbattimento delle emissioni di C02 della sede aziendale e del sito produttivo.

La tabella di marcia rivelata martedì 18 maggio per la decarbonizzazione dei modelli futuri e del sito di Sant'Agata Bolognese è stata battezza Cor Tauri, la stella più luminosa della costellazione del Toro, e prevede varie tappe: dal 2021 al 2022 il lancio di due novità sul fronte del modello V12 per celebrare il motore a combustione interna; nel 2023 Lamborghini presenterà il suo primo modello di serie ibrido ed entro fine 2024 tutta la gamma sarà elettrificata; dal 2025 è previsto l'abbattimento del 50% delle emissioni di C02 dell'azienda; infine, nella seconda metà del decennio esordirà la prima Lamborghini full electric. "Ancora una volta" si legge in una nota dell'azienda "l'innovazione tecnologica di questa fase sarà guidata dall'obiettivo di garantire prestazioni straordinarie e posizionare il nuovo prodotto all'apice del segmento. È cosi che Lamborghini vede il punto finale del suo percorso: Cor Tauri, la stella più luminosa della costellazione a cui punta la roadmap della Casa del Toro, è rappresentata da un quarto modello full electric".

Stephan Winkelmann, presidente e ceo di Automobili Lamborghini, ha commentato così il nuovo programma: "Il piano di elettrificazione di Lamborghini è un cambio di rotta reso necessario da un contesto mutato radicalmente, in cui vogliamo dare il nostro contributo continuando a ridurre l'impatto ambientale attraverso progetti concreti. La nostra risposta è un piano dall'approccio integrato, dai prodotti al sito di Sant'Agata Bolognese, che ci porterà verso un futuro più sostenibile, ma pur sempre fedele al nostro dna. Lamborghini è da sempre sinonimo di altissima competenza tecnologica nella costruzione di motori dalle prestazioni straordinarie: questa continuerà ad essere la priorità assoluta di tutto il nostro cammino verso l'innovazione. La promessa di oggi, supportata dal più grande piano di investimento della storia del marchio, è la prova della nostra profonda dedizione non solo verso i nostri clienti, ma anche verso i nostri fan, le nostre persone e le loro famiglie, verso il territorio in cui siamo nati, l'Emilia Romagna, l'Italia, il Made in Italy."

Focus costante del processo di elettrificazione dei prodotti "sarà l'individuazione di tecnologie e soluzioni capaci di garantire il top delle prestazioni e della dinamica di guida, come da autentica tradizione Lamborghini" conclude la nota dell'azienda.

Fondata nel 1963, Automobili Lamborghini ha creato una serie di auto da sogno tra cui 350 Gt, Miura, Espada, Countach, Diablo e Murciélago, e serie limitate come Reventón, Sesto Elemento, Veneno e Centenario. Oggi la sua gamma offre tre modelli di serie (Aventador, Huracan e Urus) cui si aggiunge la serie limitata Sian, una supersportiva alimentata da un V12 con tecnologia ibrida.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti