Economia

Le dieci città dell'Asia dove conviene investire

Kuala Lumpur, Bangkok, Jakarta, Manila e Phnom Penh confermano che, oggi, gli affari migliori si chiudono nel Sudest asiatico

Gli specialisti dell'immobiliare di Global Property Guide hanno appena pubblicato una nuova classifica in cui spiegano, prendendone in considerazione vantaggi e svantaggi, quali sono le metropoli dell'Asia dove più conviene investire oggi. Trionfano le emergenti del Sudest asiatico, seguite da capitali "più tradizionali" come Hong Kong, Tokyo e Singapore.

ED JONES/AFP/Getty Images

Kuala Lumpur, Malesia. Il principale vantaggio di questa capitale del Sudest asiatico è legato ai costi delle operazioni commerciali, che sono bassissimi. Inoltre, il mercato dell'immobiliare, soprattutto per gli affitti, è stato recentemente riformato ed è quindi più efficiente. Infine, i rendimenti generati dagli appartamenti di lusso sono enormi. Gli svantaggi? Le tasse sugli affitti elevati sono alte, e la legge tende a favorire gli affittuari più che i proprietari. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti