Start up
iStock
Start up
Economia

Le 10 start up più innovative under 35

Ecco chi sta cambiando il volto della tecnologia che usiamo tutti i giorni

Il ranking

L’elenco degli Under 35 considerati delle star delle start up è stato messo a punto da LinkedIn che ha analizzato i dati dei 380 milioni di professionisti presenti sul proprio sito. La gallery di talenti che stanno riscrivendo le regole del business digitale è stata rilanciata da Business Insider.


Ruba Borno - Cisco

Cisco iStock

Nominata vice president Growth Intitiatives e chief of staff di Cisco, la manager 34enne ha alle spalle un’esperienza in Boston Consulting Group. Il suo compito è quello di individuare nuovi mercati in cui Cisco possa continuare a crescere.

Jeff Hammerbacher – Cloudera

dati iStock

Ha cominciato la propria carriera a Wall Street come analista di dati, per poi passare in Facebook nel 2006 dove ha contribuito allo sviluppo di Hadoop, un progetto di data base open-source che analizza i dati in tempo quasi reale e che oggi costituisce l’ossatura del sistema di advertising del social network. Adesso, a 32 anni, ricopre il ruolo di chief scientist e co-fondatore di Cloudera, una società che permette alle aziende di estrarre informazioni utili dai dati.

Solomon Hyekes – Docker

Container iStock

A 26 anni, è l’inventore di una tecnologia chiamata “container” che permette a “container” di dati indipendenti di convivere nella stessa istanza di Linux, evitando l’installazione e la manutenzione di una macchina virtuale. Docker ha raccolto finanziamenti per oltre 162 milioni di dollari e richieste di partnership da parte di Amazon e Microsoft.

Kirk Phelps – Carbon3D

stampa 3D iStock

Vice presidente of product management, l’ex dipendente di Apple oggi 33enne sta lavorando alla messa a punto di una stampante 3D che crea oggetti partendo da sostanze liquide. Carbon3D ha raccolto cento milioni di dollari da finanziatori come Google Ventures e l’ex ceo di Ford Alan Mulally.

Lisa Seacat DeLuca – Ibm

ibm iStock

E’ considerata la donna che ha depositato più brevetti nella storia di Ibm. La 32 enne, infatti, è titolare di 180 brevetti e di oltre 200 idee in via di registrazione.

Paola Santana – Matternet

drone iStock

Co-fondatore e chief operating officer di Matternet, la 29enne ex avvocato dominicano ha contribuito a creare il primo network commerciale di droni per la consegna di apparecchiature medicali in posti come Haiti, Bhutan e Papua Nuova Guinea e pacchi postali in Svizzera.

Simon Vallee – Slack

Documenti iStock

Fondatore di Spaces, un software che facilita la comunicazione fra colleghi, l’ingegnere 34enne canadese si occupa di aggiungere nuove funzionalità al servizio dopo che l'azienda è stata acquisita da Slack.

Chris Wanstrath - GitHub

software iStock

Wanstrath ha trent’anni e ha contribuito a creare GitHub, il servizio di hosting di progetti software.

Cassidy Williams - Clarifai

Coding iStock

Ingegnere software e sviluppatrice presso Clarifai, un’azienda specializzata nell’analisi delle immagini video, a 23 anni Williams è nota per i suoi sforzi per incoraggiare le donne a imparare i linguaggi di programmazione.

Michelle Zatlyn, CloudFlare

server iStock

Ha 31 anni la co-fondatrice del content delivery network CloudFlare a cui fa capo il 5% del traffico web

Ti potrebbe piacere anche

I più letti