Economia

10 regole da rispettare sui social per chi cerca lavoro

Ecco come organizzarsi per fare colpo sui selezionatori

La raccolta

Social Network iStock - keport

I social media tendono a essere utilizzati come una finestra su un potenziale candidato. Per questa ragione è importante comprendere come guadagnare visibilità, senza i rischi di un’erronea esposizione mediatica. Business Insider dedica una gallery di suggerimenti all’argomento. Eccoli.

1 - Fate della ricerca del lavoro un lavoro

Avete deciso di cambiare e, anche se avete già un impiego, impegnatevi a dedicare una parte della vostra giornata alla ricerca di una nuova posizione. Per fare ciò, affidatevi a chi è più esperto, per esempio, un amico fotografo per un ritratto da usare sui social, oppure chiedete agli amici di rileggere il vostro curriculum e le note che appariranno sui social.

2 - Definite il vostro brand

Raccontare le vostre competenze non è sufficiente: stabilite le vostre qualità più importanti e comunicatele in maniera adeguata. La maggior parte delle aziende, infatti, vuole assumere una persona, non solo un insieme di competenze. Dunque, cercate di differenziarvi dalla concorrenza.

3 - Trovate le parole chiave

Identificate i termini che mettono in evidenza il vostro curriculum e le vostre qualità. Usate sostantivi, aggettivi e verbi per definirvi in modo unico: è un modo per lasciare le vostre “impronte digitali” nella rete. Ricordate, però, che dopo il primo screening di selezione affidato ai motori di ricerca, chi legge il vostro cv è una persona in carne e ossa, quindi – nella scelta dei termini - fate in modo che le parole chiave esprimano la veramente le esperienze e le competenze. In pratica: individuate dei termini che vi possano essere utile per ottimizzare la ricerca e per costruire una relazione.

4 - Riorganizzate il cv

Evitate di pubblicare un cv generico online, perché questo diminuisce il valore del vostro brand. Eliminate le informazioni non pertinenti e mettete in cima alla pagina quelle più importanti. Inoltre, assicuratevi che il vostro profilo LinkedIn sia in ordine e coerente con gli account di Facebook e Twitter. Pubblicare commenti intelligenti sul vostro settore è un modo intelligente per attirare l’attenzione su di voi.

5 - Perfezionate LinkedIn

LinkedIn è il vostro portale verso il mondo del lavoro. Dedicate il tempo necessario a valutare ogni informazione pubblicata e la scelta dei termini utilizzati. Se dovete fare cambiamenti al profilo, non dimenticate di “spegnere” l’interruttore della notifica delle modifiche per riattivarlo quando l’aggiornamento sarà stato completato.

6 - Non sottovalutate Twitter

Anche Twitter può essere usato per la ricarca di un lavoro, perché i posti di lavoro compaiono qui prima di apparire sulle bacheche online. Usate come chiave di ricerca #lavoro#città, indicando la città di interesse. Potete anche seguire i selezionatori del personale che operano nella vostra città o regione, per monitorare i loro post e i loro suggerimenti.

7 - Costruite un network

Non tutti sono su LinkedIn e non tutti sono portati a cercarvi su LinkedIn. Se conoscete un recruiter che vi interessa, seguitelo su altre piattaforme: Twitter, un blog, Instagram. Se volete entrare in contatto con qualcuno che non conoscete, potete provare a sottoscrivere un mese di prova di LinkedIn Pro e mandare una mail al suo indirizzo di posta elettronica.

8 - Lavorate con il vostro network

Scambiate opinioni con il vostro network, votate gli skill su LinkedIn, date suggerimenti su capi e colleghi, insomma: partecipate ai gruppi, perché se vi fate notare, massimizzate le possibilità che anche gli altri notino voi. Twitter è un network aperto, quindi potete usare liberamente @mention per chiunque.

9 - Seguite le aziende che vi interessano

LinkedIn e Twitter vi permettono di seguire le aziende di vostro interesse. Anche Facebook ha delle pagine dedicate alle aziende. Seguirle sui social media dà informazioni finanziarie, di prodotto e di marekting.

10 - Siate audaci

Se pagate LinkedIn occasionalmente, potete mandare dei messaggi, ma non siate timidi: fate domande, chiedete un incontro. Il modo migliore per sfruttare la capacità di essere audaci è creare contenuto: non limitatevi a dare dei like o a ri-twittare o linkare i messaggi di altre persone. Se avete delle idee sulla vostra industria, condividetele.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti