Sandrone Dazieri: il nuovo thriller
Mondadori
Sandrone Dazieri: il nuovo thriller
Cultura

Sandrone Dazieri: il nuovo thriller

‘Uccidi il Padre’ racconta la caccia senza esclusione di colpi a un misterioso rapitore di bambini

È in uscita per Mondadori Uccidi il Padre , il nuovo thriller di Sandrone Dazieri. Il romanzo sembra promettere buoni risultati, tanto che diverse case editrici in Europa ne hanno già acquistato i diritti.

La misteriosa sparizione di un bambino avvenuta intorno a Roma è seguita dal ritrovamento del cadavere decapitato della madre di quest’ultimo. A dirigere le indagini troviamo la giovane poliziotta Colomba Caselli, rimasta traumatizzata da un oscuro fatto di sangue ormai sepolto nel suo passato. Grazie al suo intuito, la donna comprende che dietro questi crimini potrebbe celarsi la mente di uno psicopatico.

Decide dunque di ricorrere all’aiuto di Dante Torre, inquietante esperto di abusi infantili noto come “l’uomo del silos”, anch’egli vittima di rapimento quando era un bambino. Torre ritiene che il responsabile del delitto sia un criminale noto come “il Padre”, lo stesso che tanti anni prima l’aveva sequestrato. Colomba dovrà intraprendere a quel punto una corsa contro il tempo per catturare l’assassino.

Con Uccidi il Padre lo scrittore cremonese, autore della saga dedicata alla singolare figura del detective Gorilla (tra le sue avventure più importanti ricordiamo Attenti al gorilla e Gorilla blues), sembra abbandonare la strada del noir metropolitano per intraprendere quella del poliziesco patologico.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti