Rimedi contro l’amore che è arrivato prima: qualche consiglio da Ovidio, Mozart, Adorno e Robert De Niro
Rimedi contro l’amore che è arrivato prima: qualche consiglio da Ovidio, Mozart, Adorno e Robert De Niro
Cultura

Rimedi contro l’amore che è arrivato prima: qualche consiglio da Ovidio, Mozart, Adorno e Robert De Niro

«Ma se tu dovessi incontrare un altro che ami più di me, mi lasceresti?» Attenti a come rispondete. Se rispondete sì, e chi vi ha fatto la domanda è un tipo sensibile, probabilmente – anche se per sua …Leggi tutto


Foto scattata al Museo dello sbarco di Anzio

«Ma se tu dovessi incontrare un altro che ami più di me, mi lasceresti?»

Attenti a come rispondete.

Se rispondete sì, e chi vi ha fatto la domanda è un tipo sensibile, probabilmente – anche se per sua colpa – soffrirà.
Se rispondete no, e chi vi ha fatto la domanda è come vi auguro un capzioso, la necessaria conclusione sarà: «Ah, quindi se tu fossi stato con un altro che amavi di meno e avessi incontrato me, non lo avresti lasciato per me». Solo se è uno stupido ne sarà rallegrato, ma se è così allora dovreste lasciarlo.

È penoso, ma qui sta l’elemento essenziale di tutta la questione, quella che ci fa andare al cinema e leggere i libri per godere al cospetto di personaggi che annaspano nei loro fraintendimenti amorosi.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti