Letture eretiche ed erotiche: 'La nobile arte del cazzeggio' di John Perry
Letture eretiche ed erotiche: 'La nobile arte del cazzeggio' di John Perry
Cultura

Letture eretiche ed erotiche: 'La nobile arte del cazzeggio' di John Perry

Non bisogna sentirsi in colpa per aver rimandato a domani una cosa importante. A spiegarlo è un procrastinatore incallito

La nobile arte del cazzeggio
di John Perry
(Sperling, 146 pagine, 15 euro)
Procrastinare è un’arte e non bisogna sentirsi in colpa per aver rimandato a domani una cosa importante. A spiegarlo è un procrastinatore incallito ma inaspettato come John Perry, professore emerito di filosofia alla Stanford University, che ci regala una lezione di vita: meglio fare domani ciò che si potrebbe fare oggi. Così ogni cosa portata a termine diventerà una gioia inaspettata. E ogni questione rimandata darà più tempo per sognare a occhi aperti, un’attività che può condurre lontano.
Perché leggerlo
In un mondo frenetico, dove ogni impegno sembra importante e la posta elettronica ci richiama ogni momento al nostro lavoro, Perry ci insegna a prendere con maggiore filosofia l’arte del rinvio. E a ripensare la nostra agenda secondo l’infallibile sistema della "procrastinazione strutturata". AAA non astenersi perditempo.

Leggi Panorama on line

Ti potrebbe piacere anche

I più letti