Libri

Bitcoin: 4 libri da leggere per capire le cryptovalute

Dal saggio di economia alla guida scritta da un imprenditore hi-tech, fino alla misteriosa biografia di Nakamoto: il fenomeno Bitcoin in libreria

Bitcoin

Eugenio Spagnuolo

-

“È la valuta del futuro”. “No, è una bolla e presto esploderà”. Cercare una verità definitiva sul Bitcoin in tempi di quotazioni record (17.000 euro al momento di quest’articolo, ndr) è praticamente impossibile: la madre di tutte le criptovalute già da un bel po' è terreno di scontro tra guelfi (gli entusiasti) e ghibellini (i critici).
Ma prima delle opinioni vengono i fatti, anzi gli antefatti: e gli antefatti sul Bitcoin (che cos’è, come nasce, perché è così irresistibile) si possono trovare tra le pagine di un libro. Ne sono stati scritti tanti sull’argomento e tanti ne verranno. Qui ve ne presentiamo quattro.

Bitcoin. Guida all'uso delle criptovalute e della tecnologia Blockchain di Richard Caetano, Apogeo Editore

Un libro “di parte”, nel senso che è stato scritto da un imprenditore a cui l’universo Bitcoin dal 2011 a oggi ha concesso frutti generosi. Ma è anche una guida agile, che risponde a (quasi) tutte le domande che ci siamo fatti sulle cryptovalute e ci dice qualcosa in più sulla rivoluzionaria tecnologia che le sostiene: la blockchain.

Per un pugno di bitcoin. Rischi e opportunità delle monete virtuali di Massimo Amato, Luca Fantacci, Università Bocconi Editore

Un pamphlet prezioso, perché scritto da due docenti dell’Università Bocconi, che assolto il dovere di spiegare cosa sono i bitcoin, fanno qualche ipotesi sul futuro delle cryptovalute e tentano di rispondere alla domanda delle domande: quali sono i rischi e le opportunità connessi alla loro diffusione?

Hacking finance. La rivoluzione del bitcoin e della blockchain di Francesco De Collibus e Raffaele Mauro, Agenzia X

La tesi portante del libro è che l’innovazione finanziaria "dal basso", di cui il Bitcoin è solo un esempio, sta minando le fondamenta degli equilibri mondiali. Ma la sua corsa è davvero inarrestabile? Un libro da leggere per capire “il contesto” in cui è nato e si muove il Bitcoin.

La vita segreta (tre storie vere dell’era digitale) di Andrew O’Hagan, Adelphi

Scrittore, saggista, biografo di riconosciuto talento, O’Hagan si confronta con tre storie prese nelle profondità del web tra cui quella di Satoshi Nakamoto, il misterioso inventore dei Bitcoin. Il risultato è un’inchiesta letteraria vecchio stile, che se non ci svela nulla sul futuro del Bitcoin, ci mette sulla strada giusta per capirne la portata. E nel libro trova spazio anche un ritratto inedito e ferocemente onesto di Julian Assange, di cui per un periodo di tempo O’Hagan ha raccolto memorie e nevrosi.

Per saperne di più

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Perché bitcoin e neutralità della rete sono legati da un destino comune

Al di là del futuro di app e servizi di streaming, la decisione della FCC avrà conseguenze anche sulla criptomoneta

Effetto Bitcoin, tutti i problemi della criptovaluta

Attacchi hacker, server irraggiungibili, soldi svaniti nel nulla. I risparmiatori sono pronti ma la piattaforma deve crescere ancora

Perché i bitcoin valgono così tanto

L’oro digitale è salito fino a 19 mila dollari per attestarsi poi sui 15 mila nonostante gli esperti continuino a invocare la bolla

Commenti