Lukas, miniserie a fumetti della Bonelli - Le tavole

In edicola dal 21 marzo, congiunge l'urban fantasy al noir

Simona Santoni

-
 

Lukas è la nuova serie a fumetti della Sergio Bonelli Editore, dal 21 marzo in edicola. Creata dallo sceneggiatore Michele Medda (già ideatore di Nathan Never Caravan) e dal disegnatore Michele Benevento (Dampyr, Caravan), racconta la storia di Lukas, uomo uscito dalla tomba con un'insaziabile fame di carne umana, in una città dominata da sinistre creature.  

Miniserie di 24 episodi mensili, divisi in due stagioni da 12 numeri ciascuna, mescola il genere urban fantasy con i ritmi del thriller e le atmosfere del noir.  

 

In una città lontana, accanto alla società degli uomini, vive un mondo oscuro, dominato dai Ridestati, esseri riemersi dal sonno della morte e guidati dalla fame di carne umana. Lukas è uno di loro, ma è diverso dagli altri. È l'unico che, pur non ricordando più nulla della sua perduta umanità, continui a provare sentimenti come la compassione e l'amore, fino a legarsi a una ragazza umana di nome Bianca. Quello che Lukas non sa è che Wilda Belsen, la spietata leader dei Ridestati, ha un conto aperto con lui, e ha sguinzagliato sulle sue tracce i suoi sicari più spietati.  

 

Nello staff, oltre ai creatori Michele Medda e Michele Benevento, i disegnatori: Luca Casalanguida, Frederic Volante, Andrea Borgioli, Fabio Detullio, Werner Maresta e la coppia Massimiliano Bergamo & Vincenzo Acunzo.  

Le copertine sono firmate da Michele Benevento con i colori di Lorenzo De Felici.

Ecco alcune tavole di Lukas.

© Riproduzione Riservata

Commenti