Festa della donna: 5 scrittrici italiane
Gabriel Bouys/AFP/Getty Images
Festa della donna: 5 scrittrici italiane
Cultura

Festa della donna: 5 scrittrici italiane

Mazzantini, Gazzola, Gallego, Pignatelli e Ferrante: un omaggio alla letteratura femminile nostrana in cinque consigli di lettura

La giornata dedicata alle donne si può celebrare in tanti modi. Noi abbiamo pensato di rendere omaggio alle scrittrici che ci regalano piacevoli momenti in compagnia delle loro opere.

Ci siamo concentrati sulle autrici italiane più recenti, selezionando cinque opere tra le più interessanti, per passare un 8 marzo all’insegna della lettura.

Splendore – Margaret Mazzantini (Mondadori)
Ultimo lavoro della scrittrice in cui l’amore tra due uomini, Guido e Costantino, è lo spunto per riflettere sul coraggio di essere se stessi. Lo splendore sta proprio nella diversità di ognuno di noi.

Le ossa della principessa – Alessia Gazzola (Longanesi)
Una nuova indagine per la specializzanda in medicina legale Alice Allevi, amato personaggio già incontrato nei precedenti romanzi della giovane autrice siciliana (L’allieva, Un segreto non è per sempre e Sindrome da cuore in sospeso).

Doppia ombra – Roberta Gallego (Tea)
Scrittrice e magistrato, la Gallego propone il secondo giallo della serie Storie di una procura imperfetta, inaugurata con Quota 33. Il sostituto procuratore Alvise Guarnieri e la sua squadra indagano sul caso dell’assassinio di un noto personaggio dell’alta società.

Nero toscano – Anna Luisa Pignatelli (Lantana)
Lei è un’autrice molto conosciuta e apprezzata in Francia, e in passato ha anche collezionato un elogio dal compianto Antonio Tabucchi. In questo romanzo propone una storia dedicata al mondo contadino e al rapporto tra uomo e terra, in una Toscana scenario di vicende aspre e crudeli che ne scardinano la classica immagine di paesaggio idilliaco.

Storia di chi fugge e di chi resta. L'amica geniale – Elena Ferrante (EO)
In realtà non sappiamo se davvero la Ferrante sia una donna, visto il mistero sulla sua identità, ma segnaliamo comunque il suo ultimo toccante romanzo, terzo capitolo della saga che vede protagoniste Elena e Lia. Tema principale è il confronto tra chi rimane e chi se ne va da un luogo che appare senza prospettive.

----------------------

- Splendore – Margaret Mazzantini (Mondadori)
- Le ossa della principessa – Alessia Gazzola (Longanesi)
- Doppia ombra – Roberta Gallego (Tea)
- Nero toscano – Anna Luisa Pignatelli (Lantana)
- Storia di chi fugge e di chi resta. L'amica geniale – Elena Ferrante (EO)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti