Silvia Tenenti
Cultura

Alessia De Luca. L’intervista

Amore e stelle in quattro libri in cui l’oroscopo è l’antidoto ai drammi dell’amore

Dimmi di che segno sei

Ti capita di chiedere sempre “Di che segno sei?” a chi ti sta di fronte come deformazione professionale (ndr Alessia è un'esperta di astrologia, fa l'oroscopo per alfemminile.com) o hai il sesto senso?
Entrambe le cose. Sono una curiosa di natura, muoio dalla voglia di scoprire chi ho davanti. Lo Scorpione - il mio segno - è un indagatore, ama scoprirlo a poco a poco. Faccio domande, osservo le persone nei più piccoli elementi. Anche la scelta di un piatto al ristorante o il colore che una persona indossa aiutano a riconoscere un segno. E poi, sul più bello, di solito dico il segno che ho in mente (e azzeccandoci, a quanto dicono gli altri).

Il libro. La passione non è un optional. Se nasci tormentata e sotto il segno dello Scorpione, non puoi evitarla: ti innamorerai, a letto ti divertirai da impazzire... e poi finirai col cuore spezzato. Francesca lo sa, soprattutto da quando la sua storia con Gianni è finita e lei è tornata a lavorare a Roma. Almeno la città in cui è nata non la tradisce né, per ora, l’ha mai fatto l’oroscopo della sua rivista preferita. Francesca ci crede a metà, eppure su sesso e amore le stelle ci hanno sempre preso. Mai più con un Bilancia, dopo l’ultimo bastardo ha giurato a se stessa di non illudersi più. Ma quando incontra uno sconosciuto dall’aspetto rude e con due occhi blu dal fascino magnetico, Francesca si rende conto che ha ricominciato a sognare. E sono sogni sfrenati. Di lui non sa nulla, neanche il segno zodiacale…

Dimmi di che segno sei
di Alessia De Luca
Rizzoli, 2015
(288 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Un segno del destino

Segno del destino, karma o percorso inevitabile nella vita di ognuno di noi?
Il mio lato romantico sogna il destino, quello spirituale crede al karma ma nel complesso non credo a niente di tutto questo. Il nostro temperamento influenza quello che ci succede, siamo noi gli artefici di tutto. Il modo di reagire al fallimento di un amore, l'attrazione o meno per relazioni perse in partenza, siamo noi a scegliere. Le stelle ci indicano una strada, il cuore ci sussurra altre cose, il cervello l'opposto. Per me la pancia è la chiave. Tutto torna lì, al secondo cervello delle donne.

Il libro. Francesca, Scorpione testarda, sta cercando di sfuggire ai dardi di Cupido, ma si sa, è così difficile resistere. E dopo che con Massimo è finita, si rende conto che a trentasette anni gli uomini sbagliati continua a non riconoscerli. Per consolarsi scappa per qualche giorno tra le braccia di Stefano, un Toro che la fa sentire una regina. Lui le fa scoprire una sicurezza che non conosceva, e poi è sexy, sa quello che vuole e cucina da dio. Insomma, il sogno di ogni donna… ma non quello di una irrequieta cronica come lei, La confusione nella sua vita è all’ordine del giorno e solo quando conosce l’astrologo della sua rivista preferita - un ventiquattrenne brillante che, da Scorpione doc, sa bene come soddisfare la passione - le stelle le sorridono di nuovo. Massimo, però, torna da lei con un corteggiamento serrato, e questa volta neanche gli astri sembrano poterla aiutare…

Un segno del destino
di Alessia De Luca
Rizzoli, 2015
(304 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Nel segno della passione

Imprescindibile scrivere di sesso? È l’ingrediente di cui non si può fare a meno?
Ce n'è troppo, possiamo farne a meno eccome, e questo aiuterebbe un ritorno autentico del desiderio. Credo in un ritorno del sexy, più che del sesso da 50 sfumature. Torniamo a velare i corpi o a scrivere di sesso in modo diverso. Molto dipende da come si tratta un tema. Nel mio caso, il sesso non è a caso. Essere nata sotto il segno dello Scorpione rende inevitabile vivere molto connessa alle tematiche sessuali. Lo Scorpione considera il sesso una forma per interpretare la realtà, per conoscere, per andare a fondo. Non è mai solo corpo, mai solo sesso. È l'inizio della guerra. E parte dalla testa.
 Nella tetralogia, per esempio, assistiamo all'evoluzione di Francesca, a come per lei l'attrazione mentale, in realtà sia per lei la chiave di tutto.

Il libro. È arrivato il momento di smettere di inseguire Bilancia inaffidabili come Massimo: Francesca lo sa, e prova ogni giorno a ricordarselo tra le braccia di Stefano, un Toro che con lei vuole fare sul serio. La sua vita adesso è a un punto di svolta: un nuovo lavoro in radio, a Roma è arrivata l’estate e le sue migliori amiche sono piene di novità elettrizzanti. Peccato che a una Scorpione i cambiamenti non bastino, se dentro non sente bruciare la passione. Così una settimana sotto il sole di Capri e un ritorno di fiamma col raffinato viveur Alessandro (Leone) risvegliano i suoi desideri. Anche le vacanze più intense però finiscono, le ossessioni tornano a galla e con loro ricompare Massimo. Nemmeno un soggiorno tremendamente romantico con lui in riva all’oceano serve a ritrovarsi, se a mettersi contro di loro sono proprio le stelle…

Nel segno della passione
di Alessia De Luca
Rizzoli, 2015
(304 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Il segno perfetto

Le relazioni di coppia: la buona riuscita deriva dalla posizione astrale dei due soggetti, dall’intesa sessuale o da tanta tanta pazienza?
Dai dati raccolti dopo anni di "posta del cuore", emergono delle connessioni classiche, come Leone-Gemelli, Toro-Cancro, Scorpione-Capricorno. Ma visto che sono una cinica che non crede ma verifica, gioco continuamente a sfidare l'universo. Ho fatto conoscere - appositamente e perchè amo provocare - persone astralmente incompatibili che poi hanno funzionato alla grande. Ci vuole impegno, volontà, coraggio e incoscienza per amare qualcuno in questi tempi precari e, ultimo ma fondamentale, una buona dose di dannata fortuna.

Il libro. Lui ama lei, lei ama l’altro… che le regala abiti da sposa senza però chiederle la mano. Questa è la storia di Francesca Valentini (“lei”, romana e Scorpione doc) che sta per intraprendere una convivenza con Stefano, un “lui” (Toro) che la desidera con tutto se stesso e sa starle vicino nel modo in cui ogni donna vorrebbe. O forse Francesca è destinata a rincorrere sempre il bastardo di turno? Perché, si sa, in amore vince chi fugge e, a furia di scappare, “l’altro”, Massimo La Notte (segno zodiacale non pervenuto), ha conquistato il suo cuore. Confusa e in preda al panico, Francesca parte per un festival delle arti a Matera, una città magnetica e sospesa fuori dal tempo. Sono proprio quell’atmosfera incantata e il fascino di William (Gemelli), un attore dai ricci scomposti che ammalia mentre recita Shakespeare, ad accendere una nuova passione. Francesca prova a dimenticare i problemi di tutti i giorni, ma per fare pace con il cuore non basta una fuga d’arte…

Il segno perfetto
di Alessia De Luca
Rizzoli, 2015
(272 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Ti potrebbe piacere anche