3 libri tra cucina e letteratura
Thinkstock
3 libri tra cucina e letteratura
Cultura

3 libri tra cucina e letteratura

Ecco una breve lista di titoli che sposano il piacere della buona tavola alle belle letture

La cucina è il luogo dell’incontro, delle chiacchiere in famiglia e tra amici, delle conversazioni accompagnate dai profumi e dai sapori. Si maneggiano ingredienti e ricette che possono ispirare racconti e avventure. E poi si sa, si ragiona meglio con la pancia piena. Migliaia di ricette in tutto il mondo accompagnano la vita quotidiana delle persone, piatti e pietanze che affondano le proprie radici lontano nel tempo, fondendosi con la storia e, perché no, con la letteratura.

Abbiamo quindi raccolto tre libri dedicati alla cucina, che tentano di coniugare il piacere di leggere con quello per la buona tavola.

Il Granducato di Tiramisù – Lamberto Livraghi, Filippo Brambilla (CSA Editrice)
Venticinque racconti dedicati ad altrettanti piatti tradizionali italiani. Sono le storie, per la maggior parte leggendarie, di come sono nati alcune tra le più famose ricette e pietanze della nostra tradizione. Il gorgonzola, la pizza margherita, la costoletta alla milanese e tanti altri piatti sono i protagonisti di questo libro molto piacevole. E anche utile, dato che ogni racconto è chiuso dalla ricetta a cui si riferisce.

Racconti gastronomici – (a cura di) Laura Grandi, Stefano Tettamanti (Einaudi)
Una carrellata di trentanove racconti presi dalle penne più prestigiose della letteratura, tutti accomunati dal filo rosso della buona cucina. Ci sono Roald Dahl, David Sedaris, Guy de Maupassant, Piero Chiara e tanti altri. Come dice Aldo Buzzi, lo scrittore che non parla mai di cibo “ispira diffidenza, come se mancasse di qualcosa di essenziale”. In questo libro si è tentato di raccogliere e centrifugare proprio l’essenziale.

Qualcosa che non ho mai cucinato prima – Maryline Desbiolles (Sellerio)
Il volume è composto dal romanzo breve La seppia e da due racconti, Mangiare con Piero e Il risotto alla fragola. In un misto di gastronomia e autobiografia, l’autrice scava nei propri ricordi e nella propria esistenza, con sé e con gli altri, attraverso il sentiero dei sapori e degli odori, delle pazienti preparazioni e dei pasti.

-------------------

- Il Granducato di Tiramisù - Lamberto Livraghi, Filippo Brambilla (CSA Editrice)
- Racconti gastronomici - (a cura di) Laura Grandi, Stefano Tettamanti (Einaudi)
- Qualcosa che non ho mai cucinato prima - Maryline Desbiolles (Sellerio)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti