Cinema

Non c'è più religione, Claudio Bisio sindaco per Luca Miniero - Video

Commedia sull'Italia che si arrangia come può, arriva al cinema il 7 dicembre. Nel cast anche Alessandro Gassmann e Angela Finocchiaro

Non c'è più religione

Simona Santoni

-

Luca Miniero, il regista di Benvenuti al Sud e Benvenuti al Nord, torna con Non c'è più religione, una commedia sull'Italia di oggi, che si arrangia come può, dove l'unica religione che conta è la fantasia. Dal 7 dicembre al cinema con 01 Distribution, protagonisti sono Claudio Bisio, Alessandro Gassmann e Angela Finocchiaro

In una piccola isola del Mediterraneo, come ogni anno c'è da realizzare un presepe vivente per celebrare il Natale. Purtroppo quest'anno il Gesù Bambino titolare è cresciuto: ha barba e brufoli da adolescente e nella culla non ci sta proprio. A Porto Buio però non nascono più bambini da un pezzo. Bisogna trovarne un altro a tutti i costi: la tradizione del presepe è infatti l'unica "resistenza per non scomparire". Il sindaco Cecco (Bisio), fresco di nomina, vorrebbe chiederne uno in prestito ai tunisini che vivono sull'isola: peccato che fra le due comunità non corra buon sangue. Ad aiutarlo nell'impresa due amici di vecchia data: Bilal (Gassmann), al secolo Marietto, italiano convertito all'Islam e guida dei tunisini, e Suor Marta (Finocchiaro), che non ne vuole sapere di "profanare" la culla di Gesù. I tre si ritroveranno uno contro l'altro, usando la scusa della religione per saldare i conti con il proprio passato... Un lama al posto del bue, un Gesù musulmano e un ramadan cristiano, una chiesa divisa in due e una madonna buddista: un presepe vivente così non si vedeva da 2000 anni nella piccola isola di Porto Buio.

In questo video in esclusiva Bisio, Gassmann e Finocchiaro dal set di Non c'è più religione ed estratti del film:

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

La scuola più bella del mondo, la nuova commedia di Luca Miniero - Video

Una scolaresca toscana e una campana si incontrano tra equivoci. Nel cast Rocco Papaleo e Christian De Sica

La gente che sta bene, commedia con Claudio Bisio e Margherita Buy - Trailer

Diretta da Francesco Patierno, sarà al cinema dal 30 gennaio

Benvenuto Presidente!, Claudio Bisio per il post-Napolitano

Al cinema la commedia che mette il dito sul malcostume della politica nostrana, tra gag e risate

Commenti