Lifestyle

Cildo Meireles. Installations

All'Hangar Bicocca di Milano, dodici installazioni in cui il pubblico viene fisicamente coinvolto, la prima personale in Italia dell'artista brasiliano, capofila dell'arte concettuale latinoamericana, che lavora sulla multisensorialità

L'Hangar Bicocca presenta dal 27 marzo al 20 luglio 2014 "Cildo Meireles. Installations", la prima mostra in Italia dedicata a uno dei più importanti artisti del panorama internazionale che lavora su una multisensorialità di grande coinvolgimento per il pubblico. Curata da Vicente Todolí, la personale comprende grandi installazioni prodotte dal 1970 a oggi.

Il percorso all’interno di Pirelli HangarBicocca si snoda attraverso dodici opere, undici installazioni di grandissime dimensioni e una scultura in scala microscopica: si parte da un cubo di 9 millimetri di legno sacro e si arriva alla riproduzione di un pontile che si affaccia su un mare di diciassettemila libri. Parzialmente coprodotta con il Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía (Madrid, Spagna) e con il Museu de Arte Contemporânea de Serralves (Porto, Portogallo), la personale di Cildo Meireles rappresenta un’occasione unica per confrontarsi con lo sguardo lirico di questo straordinario conoscitore dei linguaggi artistici, capace di restituire una visione del mondo eterogenea e mai scontata

"Cildo Meireles . Installations"
dal 27 marzo al 20 luglio 2014
Hangar Bicocca Via Chiese 2 Milano

 Agostino Osio /Courtesy Fondazione HangarBicocca, Milano /Cildo Meireles

Marulho, 1991/1997, Installation view at Fondazione HangarBicocca, 2014

Ti potrebbe piacere anche

I più letti