in cucina

Cuciniamo insieme: risotto zucca, gorgonzola e noci

Avete bisogno di un raggio di sole perché le brume autunnali annebbiano il sorriso? Ecco il rimedio: mettete il colore del sole nel piatto. Questa stagione così sinuosa, così imbronciata e al tempo stesso intima, ci regala uno dei prodotti dell'orto più versatili in cucina: la zucca.


Ci si può fare di tutto: dai dolci ai primi piatti agli antipasti e se la piastrate e l'arricchite magari con una fetta di formaggio che fate fondere diventa un secondo appetitoso. Certo a esser bravi come la fata di Cenerentola ci si può fare anche una carrozza! E però potete sfidarla con la zucca in carrozza. Magari una di queste domeniche la proponiamo. Di zucche ce ne sono diversi tipi che hanno diverse valenze gastronomiche tant'è che ogni zucca ha la sua ricetta; la più versatile oltre alla mantovana (perfetta per farci i tortelli che sono dei capolavori) è la butternut quella un po' allungata che è parente stretta della violina. Dal punto di vista nutrizionale la zucca è un'alleata del sistema immunitario (ecco perché la natura ce la dà ai primi freddi!), della vista e della pelle, ha una buona quantità di folati, ha vitamine A, C ed E e a dispetto del suo sapore dolce apporta pochissime calore. In questa ricetta noi l'abbiamo unita alle noci altro cibo alleato della nostra salute in autunno e con il riso per farne un piatto completo. Che avrà il colore del sole e dunque è un piatto da so-riso!

Ingredienti - 600 grammi di zucca butternut sbucciata, 360 grammi di riso (in questo caso meglio il Vialone nano perché lasceremo il risotto all'onda), due cipollotti freschi, una cipolla, un pomodorino, una costa di sedano, una carota, una patata, una decina di noci, 80 grammi di burro di primo affioramento, 150 grammi di Gorgonzola Dop (noi abbiamo scelto quello più piccante), sale e pepe di mulinello q.b.

Procedimento - Fate la zucca a tocchetti piccoli, nel frattempo in una pentola colma d'acqua che porterete a ebollizione preparate un brodo vegetale con carota, cipolla, sedano, pomodoro e patata. In una casseruola fate fondere il burro e fatevi imbiondire i cipollotti che avrete tritato finemente. Ora aggiungete i tocchetti di zucca, fate prendere sapore e poi allungate con un paio di mestoli di brodo vegetale. Continuate la cottura della zucca bagnando di quando in quando per una decina di minuti. Ora aggiungete il riso e portate a cottura bagnando col brodo e girando di quando in quando. Aggiustate di sale e di pepe. Nel frattempo sgusciate le noci e riducetele a granella grossolana con l'aiuto di un coltello. A cottura del riso che dovrete lasciare un po' all'onda aggiustate ancora di sale e di pepe e fuori fuoco aggiungete il Gorgonzola Dop che avrete fatto a cubetti mantecando. Impiattate e mettete su ogni porzione un po' di granella di noci.

Come far divertire i bambini - Sorvegliandoli attentamente perché comunque il riso scotta fate loro mantecare con il Gorgonzola e poi fatevi aiutare a spargere la granella di noci nei piatti. Si sentiranno degli chef.

Abbinamento - Noi abbiamo optato per uno spumante ben secco e di grande qualità il Lessini Durello metodo classico che si ricava da uva Durella sui colli alti a cavallo tra Verona e Vicenza. Possiamo abbinare qualsiasi spumante balnc de blancs delle nostre vigne: dal Franciacorta all'Oltrepò, dall'Alta Langa al Trentodoc.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti