Ema Stokholma: «Mia madre non la perdono»
Valeria Mottaran
True
Ema Stokholma: «Mia madre non la perdono»
Costume

Ema Stokholma: «Mia madre non la perdono»

Il volto di Ema Stokholma è diventato familiare perché ha condotto il PrimaFestival a Sanremo. Ora è uscita l'autobiografia sull'infanzia e la paura di quella che lei chiama «mostro»: sua mamma. Che tutti i giorni la umiliava e la picchiava.

algoritmo
Costume

Nuove tecnologie: imputato algoritmo

L’intelligenza artificiale è sempre più presente nella nostra vita e sta riguardando aspetti finora inesplorati. Che pongono domande
per il sistema giudiziario, impreparato a questa rivoluzione. Se un robot sbaglia, chi è colpevole? Un tema delicato su cui la Ue dovrà intervenire.

True
Politica

Una Lega formato XXL

Non esiste una reale lotta all’interno del partito. Si tratta, invece, di normali contrapposizioni tra più anime che convivono da sempre nel movimento. Che va oltre la personalità del suo segretario Matteo Salvini. Un’organizzazione radicata sul territorio che ha 100 mila iscritti, 800 sindaci e cinque governatori di Regione. E, alla vigilia di un’assemblea cruciale per la futura strategia, conta su una classe politica emergente.
True