Dubai
(Uff. Stampa Dubai Tourism)
Dubai
Viaggi

Expo Dubai 2021: cosa fare e vedere nella città dei record

Apre i battenti l'Esposizione Universale un'ottima occasione per tornare a viaggiare nella capitale turistica degli Emirati Arabi

I motivi per andare a visitare Dubai sono molti ma l'Esposizione Universale è un'ottima ragione per tornare a viaggiare oltre i confini europei. Con un anno di ritardo a causa della pandemia, l'Expo 2020 aprirà ufficialmente le porte il prossimo 1° ottobre e terminerà il 31 marzo 2022. Nella città degli Emirati Arabi Uniti tutto è pronto non solo per accogliere i visitatori ma anche per sorprenderli.

La capitale "turistica" del Medio Oriente ha già un'offerta particolarmente ricca di attrazioni che la rendono interessante ma in occasione dell'Expo sono state inaugurate diverse novità. Lo scorso luglio è stato inaugurato il Deep Dive Dubai, un impianto dedicato agli appassionati di immersioni con la piscina più profonda al mondo. Questa spettacolare costruzione arriva a ben 60,02 metri e ha una capacità di 14 milioni di litri d'acqua, l'equivalente di sei piscine olimpioniche.

Ad essere inserita nel Guiness Wolrd Records è anche la Ain Dubai, la ruota panoramica più alta del mondo situata su Bluewaters Island che aprirà il prossimo 21 ottobre. Anche in questo caso è un'attrazione pensata per sorprendere regalando al visitatore una vista a 360 gradi sulla città da un'altezza che raggiunge i 250 metri d'altezza.

Le viste mozzafiato a Dubai non mancano di certo. Quella più simbolica è ovviamente offerta dal Burj Khalifa, ovviamente l'edificio più alto al mondo con i suoi 828 metri di sviluppo verticale e i suoi 163 piani. Per salire a 124 piano l'ascensore impiega appena 60 secondi, ma il salotto vip si trova al 148 piano e offre un punto di osservazione della città da capogiro.

Tra le "views" più celebri e suggestive c'è sicuramente anche quella del The Frame, il curioso edificio a forma di cornice alto 150 metri che dispone anche di un camminamento trasparente, lungo 93 metri, pensato far percepire davvero in modo adrenalinico l'elevamento dal suolo. Tra i nuovissimi punti di osservazione della città c'è anche la terrazza panoramica situata al 52° piano di The Palm Tower inaugurata lo scorso aprile. Anche in questo caso l'altezza non è per chi soffre di vertigini: siamo a 240 metri.

Per uno svago culturale merita invece una visita l'Infinity des Lumières, la più grande galleria d'arte in digitale degli Emirati ospitata all'interno del Dubai Mall, che offre una esperienza digitale immersiva. Più ludica e divertente è la proposta di Madame Tussauds Dubai che aprirà le porte al pubblico il 14 ottobre sull'isola artificiale di Bluewaters Islands.

Tra le attività più popolari a Dubai oltre allo shopping c'è sicuramente il piacere della cucina con un'invidiabile offerta gastronomica. Durante i 6 mesi di Expo 2020 sarà possibile provare tutte le specialità del mondo senza lasciare la città, grazie alla presenza di oltre 200 punti ristoro. Fiore all'occhiello sono gli oltre 20 celebrity chef pluristellati che faranno il loro debutto a Dubai in occasione della manifestazione.

Tra i tanti nomi eccellenti c'è il "gipsy chef" americano David Myers con la sua leggendaria ricetta dell'hamburger californiano inserito nel menu dell'Adrift Burger Bar, ma anche Mory Sacko che utilizza le sue abilità mischiando la cucina francese con contaminazioni fusion afro-giapponesi.

Tra le mete in città merita sicuramente una visita l'hub culinario Time Out Market inaugurato nel Souk Al Bahar con 17 concept store a chilometro zero, a cui si aggiungono tante nuove proposte come quella di Sushisamba, uno dei più famosi ristoranti di Londra che entro la fine dell'anno aprirà uno spazio di 12.000 mq al 51° piano della nuova The Palm Tower.

I biglietti di ingresso a Expo sono già disponibili per l'acquisto sul sito www.expo2020dubai.com. Per chi sta pianificando il suo prossimo viaggio a Dubai, Emirates ha lanciato un'offerta speciale: tutti i passeggeri che voleranno verso la destinazione nel periodo di Expo riceveranno un pass gratuito per accedere all'evento, inclusi i voli in transito con scalo superiore alle 6 ore.

I biglietti di ingresso per la manifestazione includono l'accesso a tutti i padiglioni, eventi e spettacoli dal vivo, offrendo opportunità illimitate per godere di un programma di intrattenimento dinamico, vario e in continua evoluzione dell'Expo, con fino a 60 eventi dal vivo ogni giorno, con musica, danza, arte e conferenze.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti