Una start-up inventa il filtro anti Coronavirus per i bus
(Ansa)
Una start-up inventa il filtro anti Coronavirus per i bus
Tecnologia

Una start-up inventa il filtro anti Coronavirus per i bus

Dal varesotto una piccola azienda l'idea per rendere più sicuri i viaggi sui mezzi pubblici

Salire su un autobus sapendo che l'aria all'interno del veicolo è a prova di Coronavirus. Un risultato importante che sarà raggiunto grazie all'unione tra una dinamica start-up milanese e una multinazionale tascabile del Varesotto: NanoHub, giovane azienda specializzata in nanotecnologie che ha brevettato il primo filtro al mondo che uccide il Coronavirus Sars-Cov2, ha firmato un accordo per la fornitura dei sistemi di trattamento aria anti-Coronavirus con la Fuel, società controllante di Ellamp, leader nella progettazione e produzione dei sistemi e componenti d'interni per il trasporto pubblico su gomma e su rotaia.

L'accordo arriva a una settimana dall'annuncio del deposito del brevetto della tecnologia ideata dalla start-up italiana e testata nel laboratorio della Dr.ssa Elisa Vicenzi, capo dell'Unità di Patogenesi Virale e Biosicurezza dell'Ospedale San Raffaele di Milano.

Secondo quanto sostiene la start-up guidata da Stefano Perboni, il filtro ideato e brevettato da NanoHub inattiva in soli 10 minuti il 98,2% di un'elevata carica virale infettiva (15 mila particelle infettive di partenza) del Sars-CoV-2; in 20 minuti oltre il 99,8%, fino ad arrivare al 100% in 30 minuti. Il filtro si compone di un reattore fotocatalitico di ultima generazione e da un tessuto antibatterico e antivirale.

"La firma di questo accordo è una prima, importantissima conferma della validità della tecnologia del nostro filtro che inibisce completamente la carica infettante del virus Sars-CoV-2" ha commenta to Perboni, Ceo di NanoHub. "Investire sulla sicurezza dell'aria negli ambienti chiusi è fondamentale per un ritorno graduale alla normalità. Sicuramente la partnership con uno dei principali allestitori europei del settore trasporti è un passo importante in questa direzione, in particolare nell'applicazione all'interno dei trasporti pubblici"

-Dal 1987 Ellamp progetta e produce sistemi e componenti d'interni per il trasporto pubblico su gomma e su rotaia. Con cinque stabilimenti in Italia, Spagna, Messico, Turchia e Cina, l'azienda fornisce sistemi completi e finiture per gli interni ai più importanti gruppi del settore del trasporto pubblico come Irisbus, Van Hool, Vdl, Man, Yutong, Alstom, Bomabardier.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti