imac-apertura
Apple
imac-apertura
Tecnologia

Apple, gli iMac colorati, l’iPad Pro, gli AirTag, l’iPhone in viola e tutte le novità

Raffica di annunci durante l'evento in streaming da Cupertino, inclusa la nuova Tv 4K. Le cose da sapere, i prezzi, le disponibilità: quando arrivano e quanto costano i prossimi prodotti della Mela

Gli iMac policromatici, per accendere di brio lo smart working o l'ufficio. L'iPhone 12 (anche mini) di colore viola, per chi non crede alla scaramanzia ed è deciso a farsi notare. L'iPad Pro potentissimo, ancora più possente, che fa suo il chip dei notebook della Mela per diventare una loro valida alternativa. Gli AirTag, gli accessori in miniatura per non smarrire gli oggetti ai quali si tiene di più e la scatola magica da collegare alla tv per trovare i propri programmi preferiti. Apple ha presentato molti prodotti durante il suo evento in streaming da Cupertino. In sintesi, queste sono le cose principali da sapere per ognuno. Con prezzi, disponibilità, punti di forza e curiosità.

iMac

Le principali novità – L'uscita dal rigore stilistico, dal piattume cromatico. I colori sono sette, da un serioso blu o dall'evergreen argento, fino all'arancione, al giallo o al viola per chi cerca qualcosa di più. Oltre l'apparenza c'è tanta sostanza, il display Retina 4.5 K promette meraviglie, a governare il traffico dei dati provvede il Chip M1, che ha dimostrato di saper raggiungere prestazioni da primato.

L'effetto wow – Il computer è davvero sottilissimo, il design già smilzo è stato messo ulteriormente a dieta.

La curiosità – Il cavo Lan si può mettere direttamente nell'alimentatore, così si è operativi e al massimo della velocità con un filo solo. Tra le tastiere senza cavi, una incorpora il Touch Id, per autenticarsi o pagare dimenticando password e codici.

Prezzo – Da 1.499 euro, ma per accedere all'intera gamma di cromie si parte da 1.719 euro.

Disponibilità – Dalla seconda metà di maggio, ordinabile dal 30 aprile.

iMac, le foto

Apple

La nuova gamma di colori degli iMac.

iPad Pro, le foto

Apple

Il nuovo iPad Pro con all'interno il chip M1.

iPad Pro

Le principali novità – Il chip M1 è stato portato a bordo anche del tablet top di gamma della Mela, che con vari accessori come la tastiera con lo schermo fluttuante, la Magic Keyboard ora disponibile anche in bianco, e la Apple Pencil di ultima generazione, è uno strumento di produttività a tutti gli effetti. E di divertimento, sia che si tratti di gaming, di vedere film e serie tv in mobilità, di scattare foto, riprendere video ed editarli con facilità. La connettività 5G permette di navigare velocemente anche lontano da una rete domestica, si può scegliere tra due taglie di display: una per chi preferisce la praticità, l'altra per chi ha bisogno di tanto spazio per le sue idee.

L'effetto wow – Il display dell'iPad Pro da 12,9 pollici promette faville. Sia sul piano del contrasto, che della luminosità, che della gestione della gamma colore. Siamo nel terreno del professionismo puro. E oltre.

La curiosità – La fotocamera frontale tiene sempre al centro della scena il soggetto che sta inquadrando. Lo segue se si sposta e allarga il campo se arriva qualcuno al suo fianco. Così, videochiamate e conference call di lavoro non obbligano a impazzire dietro noiosi aggiustamenti. Fa tutto l'iPad.

Prezzo – Da 899 euro per la versione da 11 pollici, da 1.219 euro per quella da 12,9 pollici. Si arriva fino a 2.599 euro per il modello con lo schermo più grande, con connessione alla rete mobile oltre al Wi-Fi e 2 terabyte di spazio di archiviazione.

Disponibilità – Dalla seconda metà di maggio, ordinabile dal 30 aprile.

apple-airtag Apple

AirTag

Le principali novità – Una nuova categoria di prodotto per Apple. Permette di sapere sempre dove sono le proprie chiavi, una borsa, uno zaino, la bicicletta, qualsiasi oggetto che si vuole tenere d'occhio. Basta agganciare questo bottoncino al bene di proprio interesse per localizzarlo nella app Dov'è, la stessa che si usa per scovare l'iPad e gli altri dispositivi tecnologici della Mela. Funziona anche con Siri: basta chiedergli, per esempio, di individuare il portafoglio, per attivare un suono che guiderà a rintracciarlo. In alternativa, ci si può far condurre dall'iPhone, seguendo frecce e indicazioni intuitive.

L'effetto wow – Attivando la modalità «Smarrito», se un oggetto viene rilevato da un qualsiasi altro dispositivo Apple, anche che non ci appartiene, si riceve una notifica che ne indica la posizione. Il tutto nel massimo rispetto della privacy propria e di altri utenti che partecipano a questa caccia al tesoro globale.

La curiosità – Sono personalizzabili con un'incisione gratuita con le proprie iniziali, con una emoji o tutti e due i metodi.

Prezzo – Da 35 euro, 119 euro per la confezione da 4.

Disponibilità – Dal 30 aprile, ordinabile dal 23.

apple-iphone Apple

iPhone 12 Viola

Da sapere – Non molto. Tim Cook ha annunciato questo nuovo colore, definendolo primaverile. Sarà disponibile sia sull'iPhone 12 tradizionale che su quello mini.

Prezzo – Da 939 euro per l'iPhone, da 839 euro per l'iPhone mini.

Disponibilità – Dal 30 aprile, ordinabile dal 23.

apple-tv Apple

Apple Tv 4K

Da sapere – Classica evoluzione della specie, adeguata ai tempi. Qualità 4K Hdr, per un dettaglio estremo delle immagini, chip A12 Bionic che sovrintende alla fluidità, telecomando ripensato per maggiore precisione nella navigazione.

Prezzo – Da 199 euro.

Disponibilità – Dalla seconda metà di maggio, ordinabile dal 30 aprile.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti