Il rivoluzionario denim compostabile in gomma naturale creato da Diesel e Candiani
Il rivoluzionario denim compostabile in gomma naturale creato da Diesel e Candiani
Collezioni

Il rivoluzionario denim compostabile in gomma naturale creato da Diesel e Candiani

L'azienda Diesel parte del Gruppo OTB di Renzo Rosso in partnership con il produttore italiano Candiani ha creato un nuovo tessuto denim elastico tecnologico a base vegetale derivato al 100% da gomma naturale e quindi interamente biodegradabile e compostabile.

Il procedimento high tech brevettato dà origine al duplice filato Coreva e Relast. Il primo si avvale di una fibra gommosa abbinabile al cotone certificato biologico, per un risultato finale di trama tessuta stretch ecologica e plastic-free. Coreva sostituisce infatti il sintetico tradizionale e l'elastane derivato dal petrolio.

I capi Diesel dell'autunno/inverno 2021 sui quali è utilizzato Coreva comprendono i modelli D-Viker, la giacca D-Sfera, i denim D-Air, e altri ancora.

Il tessuto Relast altresì deve la sua eccezionale elasticità a un esclusivo filato elastico fatto su misura, ottenuto dagli scarti del processo di produzione dell'elastane, unito al cotone certificato biologico. La sua lavorazione e produzione riduce in maniera significativa la quantità di acqua ed emissioni del processo di produzione tessile.

I modelli dotati della tecnologia Relast sono D-Strukt, D-Fining, D-Amny-Y.

La firma di Candiani Denim unita a quella di Diesel certifica dietro ai jeans, alla camiceria e ai giubbotti luxury una qualità e una unicità esclusive, interamente Made in Italy.

I tessuti vengono progettati, testati e prodotti da Candiani secondo le esigenze del marchio Diesel e della sua estetica stilistica, legata al mondo moda ma anche alla funzionalità propria della tela jeans, utilizzando la migliore maestria artigianale e le ultime tecnologie all'avanguardia, sempre più attente e dedicate alla salvaguardia del pianeta.

La sostituzione dei filati sintetici non impatta sulle performance e anzi riconferma elasticità e durabilità del jeans, tenuta dei colori, dei trattamenti e dei lavaggi.

È così che l'innovazione sempre più estrema, e talvolta visionaria, trova concretezza ed applicazione nella catena produttiva e distributiva del segmento abbigliamento di lusso, dando al democratico e diffusissimo denim il ruolo di guida all'intero settore.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti