3 libri sulle origini del calcio
Thinkstock
3 libri sulle origini del calcio
Lifestyle

3 libri sulle origini del calcio

Brizzi, Sconcerti e Galeano: autori diversi per storie dimenticate, e raccontare la passione per il gioco più amato al mondo

'Il meraviglioso giuoco', di Enrico Brizzi

Il meraviglioso giuoco Laterza

A 20 anni dal granmde successo di Jack Frusciante è uscito dal gruppo, e dopo una serie di scritti di viaggio, Enrico Brizzi affronta il tema della grande passione nazionale. E lo fa con la sua penna affilata e la capacità affabulatoria di sempre, partendo dalla prima partita di calcio a Torino alla fine dell’Ottocento, per poi toccare i rapporti fra il calcio e la crescita dell'Italia come paese. Dalla nascita del Genoa Cricket and Football Club nel 1893 in poi, Brizzi analizza in modo leggero la storia del pallone fino al 1926, quando il fascismo entrò di prepotenza a gestire questo sport. Ora l'autore bolognese ha in mente anche un sequel.

Enrico Brizzi
Il meraviglioso giuoco
(Laterza)
293 pagine

'Storia del gol. Epoche, uomini e numeri dello sport più bello del mondo', di Mario Sconcerti

Storia del gol Mondadori

Il giornalista di Sky e di altre testate arriva al suo ottavo libro con un excursus sulla storia del nostro sport nazionale. In particolare del gol, che nasce nell'Ottocento come semplice scopo del gioco, per poi diventare l'essenza del calcio. Sconcerti parla dell'evoluzione del gesto tecnico e delle regole, dai gol nei campi fangosi di inizio secolo a quelli degli stadi ipermoderni di oggi. Ci sono tanti goleador, dai primi senza nome ai grandi del dopoguerra, fino a Baggio, Totti e Del Piero.

Mario Sconcerti
Storia del gol. Epoche, uomini e numeri dello sport più bello del mondo
(Mondadori)
348 pagine

'Splendori e miserie del gioco del calcio', di Eduardo Galeano

Splendori e miserie del gioco del calcio Sperling & Kupfer

Il capolavoro dell'autore uruguagio raccoglie molte microstorie che vanno a comporre un affresco impareggiabile della storia del calcio. Il pallone e le sue sfide vengono raccontate con la passione sudamericana per il gioco in forma di ricordi. Dagli albori a Maradona, dalle partite infinite nelle lande desolate al millesimo gol di Pelé, dagli intrighi politici ai gesti nobili, Galeano ci conquista con piccole perle di letteratura. Scritto nel 1997, è stato ristampato dopo la recente scomparsa dello scrittore (13 aprile 2015).

Eduardo Galeano
Splendori e miserie del gioco del calcio
(Sperling e Kupfer)

Ti potrebbe piacere anche

I più letti