14 libri sul divorzio
Fandango
14 libri sul divorzio
Lifestyle

14 libri sul divorzio

Saggi, romanzi scanzonati, storie vere (e drammatiche) sulla separazione: quando il cuore si spezza

Amami o lasciami di Claudia Carroll
Sono passati due anni da quando Chloe Townsend è stata abbandonata sull’altare, ma dopo un periodo grigio il destino sembra finalmente sorriderle: l’affascinante Rob McFyden, ricchissimo proprietario di una nota catena alberghiera, l’ha scelta per gestire un nuovo hotel super glamour a Dublino. L’Hope Street Hotel è un albergo sperimentale per coppie che vogliono divorziare pensato per rendere la separazione veloce e indolore. La storia di Chloe si intreccia con quella di tre coppie ospiti dell’hotel e tra grandi sorprese, ricordi e rivelazioni presto sarà chiaro a tutti che certi addii sono, in realtà, nuovi, eccitanti inizi.

Amami o lasciami
di Claudia Carroll
Harlequin Mondadori, 2015
(439 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Il dolore del divorzio di Giancarlo Francini
La separazione e il divorzio sono esperienze molto diffuse che scuotono profondamente il senso stesso dell’esistenza. Ma, quasi per una strana legge del contrappasso, proprio nel momento in cui si sta per spezzare, il legame familiare acquista una forma e diventa, esso stesso, l’assenza/presenza che genera angoscia e dolore.
Il focus del libro è sulla terapia del divorzio, cioè sul percorso terapeutico con individui e famiglie che hanno affrontato (o stanno affrontando) la separazione; in particolare, presenta una riflessione su come costruire, stimolare, e accompagnare la relazione di cura, anche attraverso tecniche e stimolazioni metaforiche, verbali e non verbali e provenienti anche da diverse arti e discipline. Vengono presentate tecniche di intervento e strumenti operativi, ma viene affrontato inoltre il tema della genitorialità separata, i bisogni dei figli, il vissuto dei genitori.

Il dolore del divorzio. Terapia, mediazione e cura della famiglia separata
di Giancarlo Francini
Franco Angeli, 2014
(256 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Le invasioni quotidiane di Mazarine Pingeot
Una giornata come tante altre: i bambini da accompagnare a scuola, l’ex che continua a chiamare, la lavastoviglie che si rompe, i compiti degli studenti da correggere, un libro da scrivere, un nuovo capo da conoscere. La vita di tutti i giorni per Joséphine.
La situazione, però, è ormai insostenibile. José la chiama più spesso ora, che sono divorziati, di quando erano sposati. La sua editor di lungo corso è andata in pensione, e il suo sostituto è un’incognita. I genitori degli amichetti dei suoi figli le mandano e-mail minatorie perché i suoi libri per bambini sono – a sentir loro – diseducativi. E, per finire, la nuova lavastoviglie non ha lo sportello. Urge una riorganizzazione totale. Joséphine si confronterà con il suo passato di donna sposata, il presente incerto di madre separata e il futuro nebuloso di scrittrice e insegnante universitaria, in un caleidoscopio di emozioni e di piccole e grandi disavventure.

Le invasioni quotidiane
di Mazarine Pingeot
Baldini & Castoldi, 2015
(270 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Grazie per questo momento di Valérie Trierweiler
Valérie Trierweiler, commentatrice politica e giorna¬lista televisiva francese, è famosa anche per essere stata la compagna di François Hollande. “Grazie per questo momento” è stato scritto di getto in poche settimane e tenuto segreto fino al giorno prima della pubblicazione. Le copie sono state stampate all’e¬stero e portate in Francia con dei camion. Il libro, che svela i retroscena privati di un uomo pubblico e di un intero ceto politico, è stato un vero terremoto nel mondo politico francese, ha conquistato le prime pagine dei giornali di tutto il mondo e il primo posto nelle classifi¬che dei libri più venduti in Francia.

Grazie per questo momento
di Valérie Trierweiler
Corbaccio, 2014
(252 åpagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Finché suocera non vi separi di Michela Foti e Annalisa Amadesi
In Italia solo a sentirla nominare buona parte della popolazione è colta da un riflesso incondizionato, simile ad un sussulto... Stiamo parlando della suocera. In Italia le statistiche parlano chiaro: il 30% delle separazioni dipende proprio dalle sue indebite ingerenze nelle dinamiche del nuovo nucleo familiare creato dal figlio. E se il fenomeno era già stato ampiamente segnalato dalla Corte di Cassazione che aveva espressamente addebitato la separazione al coniuge troppo succube e dipendente dai propri genitori, ora scende in campo anche la Chiesa che, con una recentissima sentenza, ha dichiarato nullo il matrimonio religioso se il coniuge è da sempre affetto da “mammismo”.
Il libro affronta il tema raccontando in modo scherzoso gli aneddoti più divertenti sulle suocere in vari ambiti della vita di una nuora e offre le possibili chiavi di interpretazione di quell'ostilità tipicamente suoceresca fatta di ironia sottile, battutine, sorrisetti e non detti, analizzando le varie tipologie di suocera che possono capitare in sorte alle povere nuore e offrendo loro un piccolo (ma si spera utile...) manuale di sopravvivenza.

Finché suocera non vi separi
di Michela Foti e Annalisa Amadesi
Giraldi, 2015
(140 pagine)
Compra il libro

Comunicare la separazione ai figli di Michela Foti - Camilla Targher
Alla luce degli attuali mutamenti che stanno investendo e trasformando la società e le relazioni sociali, inclusa l’idea stessa di coppia, di matrimonio e di genitorialità, questo libro indaga il passaggio cruciale in atto e vuole essere una guida alle coppie con figli che hanno deciso di intraprendere il difficoltoso cammino della separazione e un supporto concreto per gestirne adeguatamente le conseguenze emotive, organizzative, sociali, giuridiche ed economiche.
Le autrici trattano di affidamento condiviso, mediazione familiare e bigenitorialità, spiegando come un approccio adeguato alla separazione, nell’ottica primaria del benessere dei figli, possa aiutare grandi e piccoli a rielaborare l’evento separativo, con benefici a breve e a lungo termine, riducendo il conflitto e le conseguenze negative che un evento tanto delicato può comportare.
Il libro suggerisce dei pratici consigli su come comunicare la separazione ai figli, tenendo conto della loro età, delle loro caratteristiche e dei cambiamenti che stanno avvenendo in famiglia.

Comunicare la separazione ai figli. Dall’affidamento condiviso alla bigenitorialità passando per la mediazione familiare
di Michela Foti - Camilla Targher
Giraldi, 2014
(166 pagine)
Compra il libro

La signora che amava le toilette pulite di James Patrick Donleavy
È la storia di Jocelyne Gueneviere, 44enne florida esponente della upper class americana, che un brutto giorno viene raggiunta da una ferale notizia: il marito ha perso la testa per “un pezzo di carne giovane e fresca” e vuole il divorzio. Ma, apparentemente, tutto il male non vien per nuocere. Una pingue liquidazione, l’intera proprietà della villa con parco annesso e l’iscrizione al locale club di golf sembrano inizialmente asfaltare di rosa la vita della neo single, costellata di solenni ubriacature, party esagerati e veloci avventure con i mariti delle sue amiche. Presto, però, la sua indipendenza si trasformerà in una nera solitudine. E una serie d’investimenti sbagliati la costringerà a vendere la villa, i gioielli di famiglia e persino l’adorata doppietta con cui è solita distruggere i suoi televisori. Insidiata da idraulici, giardinieri e agenti immobiliari, la protagonista rimarrà tenacemente fedele alle regole del bon ton, una delle quali suona così: “Quando sei lontana dal tuo fidato bagno, per fare pipì vai solo in posti immacolati”. E sarà proprio questa sua mania a creare le premesse per un memorabile finale a sorpresa.

La signora che amava le toilette pulite
di James Patrick Donleavy
Endemunde, 2014
(128 pagine)
Compra il libro

Questione di cuore di Bastien Vivès
Bastien Vivès è uno dei più amati fumettisti francesi della nuova generazione e il suo blog fa il pieno di accessi per un ottimo motivo: lo sguardo acuto e disincantato dell'autore sul mondo che lo circonda. Ora BAO propone sei volumetti che raccolgono per temi le storie del blog di Vivès. Si comincia con quello che parla dell'amore (e che contiene la più esilarante risposta a una proposta di menage à trois della storia del fumetto). Imperdibile!

Questione di cuore
di Bastien Vivès
BAO publishing, 2014
(192 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

L’amore al tempo degli ex di Gloria Husmann, Graciela Chiale
“Ti voglio bene… ma non ti amo più”. E’ spesso con queste parole che si diventa ex.
Matrimoni che finiscono, convivenze che naufragano, relazioni che si interrompono nel giro di qualche settimana: molti sono i motivi per cui, in questo secondo decennio del XXI secolo, possiamo dire che la coppia è in crisi. Di per sé non è né un bene né un male: è solo diverso, ma per conoscere e affrontare questa nuova realtà, bisogna almeno conoscerne le regole.
Scelte narcisistiche, paura di impegnarsi, legami manipolatori, uomini affetti dalla sindrome di Peter Pan ed eterni bambini, la paura di rimanere soli, ma anche il viagra e i social network, sono alcuni degli elementi che minano le relazioni, ma esistono ancora ingredienti che permettono alle coppie di vivere solidamente insieme.
Attraverso storie reali e archetipi, lacrime e sorrisi, humor e disincanto, le autrici scattano una serie di istantanee che mostrano come, in questa società, i rapporti di coppia siano in evoluzione. Ed è proprio in questo affresco di affetti e relazioni, che possiamo trovare gli strumenti per difenderci dai legami sbagliati.

L’amore al tempo degli ex. Ti amo… ogni giorno meno
di Gloria Husmann, Graciela Chiale
Biglia Blu, 2014
(192 pagine)
Compra il libro

Sopravvivere ai rapporti di coppia di Mr Perfect, Mrs Perfect
Come sopravvivere a un partner disordinato e disorganizzato? Come affrontare gli impegni quotidiani? Qual è la maniera più funzionale per suddividere i compiti domestici? E per riuscire ad avere una soddisfacente vita sessuale nonostante stanchezza e abitudine? Sono solo alcune delle domande a cui il libro offre una risposta, insieme a molti sorrisi e qualche utile suggestione.
Lei e lui, amici in coppie diverse, forniscono consigli a donne e uomini disposti a scendere a compromessi per avere in cambio vantaggi e serenità nella convivenza con il proprio partner. Con il sorriso sulle labbra e una buona dose di autoironia.
Cento consigli indispensabili per sopravvivere ai rapporti di coppia e uscirne soddisfatti e indenni.

Sopravvivere ai rapporti di coppia. Guida semiseria
di Mr Perfect, Mrs Perfect
Imprimatur, 2015
(192 pagine)
Compra il libro

Le parole per salvare l’amore di Alessio Roberti
Come cambiano le coppie che funzionano? Cosa hanno in comune, invece, le relazioni instabili o quelle che arrivano alla separazione? È possibile identificare fattori di rischio? Se sì, esiste una “cura”?
Le parole rappresentano il nutrimento di ogni relazione duratura. Sono così determinanti che possono far nascere e mantenere vivo un rapporto e, in caso di bisogno, aiutarlo a uscire da un momento di crisi. Perciò, per avere una relazione migliore, serena e gratificante, dobbiamo porre la giusta attenzione a quello che diciamo e a come lo diciamo.
Prendendo consapevolezza del tuo modo di comunicare con la persona che ami potrai salvare, risanare, rinnovare o migliorare notevolmente il tuo rapporto. Il risultato? Una relazione più appagante e una vita decisamente più felice.

Le parole per salvare l’amore. Tutto dipende da quello che dici (e non dici)
di Alessio Roberti
Mondadori, 2015
(144 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Final cut di Vins Gallico
Per affrontare i fallimenti sentimentali ci vuole coraggio. E un grande senso pratico. Lasciarsi non è un affare che riguarda solo il cuore, ma questione delicata, che si chiude con il rito turpe della restituzione. Perché, siamo sinceri, l’eliminazione della persona amata passa dalla rimozione fisica delle sue cose dagli armadi. Senza quel gesto non si può fare spazio, né ricominciare. Il nostro protagonista non sarebbe onesto se non confessasse di aver fondato la Final Cut per una storia andata male. Ma non lo farà, racconterà invece di suo cugino Ludovico che, appena mollato dalla fidanzata, in deficit emotivo, gli ha chiesto una mano per disfarsi degli oggetti di Claudia nel suo appartamento. Una specie di trasloco, che è però un taglio netto. La gente è disposta a pagare pur di non sentire dolore e la Final Cut presta soccorso, mette fine ai rapporti ormai in crisi. Le parole d’ordine sono: assenza di partecipazione, distacco, sospensione di giudizio, imparzialità. E il tariffario cambia in base alle richieste. Se siete fortunati, avrete anche l’elenco delle motivazioni per le quali siete stati lasciati, ma per il flusso di coscienza dovrete saldare a parte, perché il confine fra empatia e commiserazione è labile, e il nostro protagonista non crede nelle terapie.

Final cut. L’amore non Resiste
di Vins Gallico
Fandango, 2015
(224 pagine)
Compra il libroScarica l’ebook

Finché legge non ci separi di Masal Pas Bagdadi
Durante il periodo della separazione le parti chiamate in causa entrano in una crisi profonda e apparentemente inestricabile. Le coppie, con rabbie incontrollate, danno libero sfogo a vecchi rancori e promuovono richieste di risarcimento di ogni genere, favorendo guerre legali senza fine.
La famiglia, in questo campo minato, è presa da piccoli grandi orrori quotidiani, in cui i ruoli di padre, madre e figli sono in subbuglio.
Spesso gli adulti, presi da se stessi, trascurano i disagi dei bambini e procurano loro, anche se involontariamente, angosce profonde che potrebbero essere evitate con un po’ di attenzione e responsabilità.
In questo libro, grazie a numerose storie raccolte negli anni di lavoro sul campo, Masal descrive con semplicità i comportamenti “tipici” dei personaggi coinvolti nel conflitto e ci aiuta a riconoscere le difficoltà in corso per gestire al meglio questo delicato passaggio della vita.

Finché legge non ci separi. Per affrontare con intelligenza lo tsunami della separazione coniugale
di Masal Pas Bagdadi
Giunti, 2014
(128 pagine)
Compra il libro

Trecento secondi di Patrizia Fortunati
Paolo Mazzini è un uomo di trentasette anni, sposato, con tre figli. Ha una famiglia, un lavoro e una vita normali. Una casa, un cane, un grande amore per la montagna e una salda fede in Dio.
Una sera torna a casa e la trova vuota. Da lì inizia il suo incubo, che durerà quattro anni. Anzi sette. E tutta la vita. Scoprirà che la moglie lo ha lasciato, portandosi via i loro tre figli. Che ha sporto, con la complicità dei genitori, trentasette denunce contro di lui contenenti accuse gravissime, tra cui quella di aver abusato sessualmente dei propri figli.
Inizia così il lungo calvario di Paolo. Tra avvocati, giudici, assistenti sociali e psicologi

Trecento secondi
di Patrizia Fortunati
Falco editore, 2015
(176 pagine)
Compra il libro

Ti potrebbe piacere anche

I più letti