Schermata 03-2457107 alle 13.45.48
Gossip

Sara Tommasi sta di nuovo male?

L'ex pornostar dichiara di voler sposare l'Avv. Andrea Diprè e di aver girato con lui un nuovo film hard, ma c'è preoccupazione per la sua salute

"Sara sta male, di nuovo. Molto male". A lanciare l'allarme sulle condizioni di salute psichica di Sara Tommasi è stata stamane Selvaggia Lucarelli. La blogger e conduttrice radiofonica ha sentito per telefono Sara durante la sua trasmissione in radio e ha deciso di condividere la registrazione su Facebook affinchè tutti possano udire le parole sconnesse dell'ex soubrette umbra.

La Tommasi, in primo luogo, ha confermato di essere in procinto di sposarsi con l'avvocato e presunto critico d'arte Andrea Diprè.

 

Il rito avverrà a Las Vegas il prossimo 24 maggio. Sara ha anche detto che sta per essere pubblicato un libro dal titolo Voglio fare la pornostar. "Ma come?" Le chiede la Lucarelli, "Non avevi detto di voler chiudere con quel mondo".

Sara allora precisa: "L'ho scritto non per me, ma per le ragazze che vogliono farlo. Ho condotto un sondaggio e ho scoperto che la maggior parte delle ragazze italiane sogna il porno". Sara ha poi aggiunto di essere in procinto di firmare un contratto per un reality con Sky, ma la giovane donna non sapeva neppure di che tipo di trasmissione si trattasse.

Insomma un quadro non tranquillizzante per una ragazza border line entrata ed uscita dalle comunità, spesso legata al mondo della droga e dei farmaci e ostaggio di quel mondo patinato nel quale sembra destinata a non poter sfondare.

Sara, poi, su Facebook, ha dichiarato di aver già girato un film hard con Diprè e di volerlo distribuire al più presto. L'avvocato promesso sposo cavalca l'entusiasmo di Sara e non pare consapevole del difficile passato della Tommasi.

Per la prima pellicola girata dall'aspirante porno diva sono finite in carcere due persone con l'accusa di abusi sessuali ed induzione alla prostituzione e adesso Sara non parrebbe aver l'aspetto di una persona lucida e serena.

Come ammonisce la Lucarelli "Chiunque si approfitti di lei in questa fase come chi la convinse a fare un film porno non solo è una m... umana, ma rischia la galera. Ricordo che il produttore e il distributore del film porno si sono fatti la galera per abusi sessuali. Si tratta di abusare di una persona in condizioni psichiche infelici, per cui caro Diprè, fai pure il film porno con Sara, ma sappi che rischi la galera pure tu. E te la auguro vivamente".

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti