Quarto libro fotografico pubblicato dalla Around Gallery di MilanoThe Novel of Nature di Michela Taeggi, racconta per immagini una favola immersa in un'atmosfera onirica, dove l'uomo diventa un tutt'uno con l’energia che scaturisce da una natura fantastica.

Attori senza nome accompagnano lo sguardo dell'osservatore in un viaggio tra finzione e realtà, dove la natura si offre generosa e si mostra in tutta la sua essenzialità, in un'opera che vuole essere un invito al piacere di lasciarsi andare alla bellezza, a immergersi nell'alternarsi di luce e ombra che scandiscono il nostro tempo.

Nelle parole dell'autrice, si tratta di "un romanzo visivo basato sul legame primitivo tra uomo e natura, considerata come fonte di creatività e bellezza, che si sviluppa su stagioni psicologiche oltre che temporali". Nato da "una ricerca personale volta a relazionare i sentimenti dell'uomo in costante evoluzione con i cambiamenti della Terra", negli scatti che gli danno forma, ci sono "una presa di coscienza, un ritrovamento di se stessi, permeati dalla malinconia di sentimenti svaniti e, contemporaneamente, dalla frenesia di intraprendere un nuovo cammino."

Il book trailer:


Curato dal critico Giovanni Pelloso, autore del testo di prefazione, il volume è corredato da una tavola dell'illustratrice Vorticerosa (Rosa Puglisi), dedicata alle sensazioni che The Novel of Nature le ha suscitato.

Il libro fotografico viene presentato giovedì 8 giugno 2017 alle ore 19.00 presso lo studio fotografico Spazio36, in viale Umbria 36 a Milano.

fare da cornice all'esposizione di alcune stampe fotografiche fine-art in edizione limitata, stampate da Roberto Bernè, nella sala di posa verrà ricreata una scenografia naturalistica.

© Riproduzione Riservata

Leggi anche

Commenti