X Factor 8: chi vincerà? La nostra classifica
Ufficio Stampa
X Factor 8: chi vincerà? La nostra classifica
Musica

X Factor 8: chi vincerà? La nostra classifica

Il talent show Sky entra nel vivo. Riflettori puntati sui concorrenti

Il 23 ottobre comincia la nuova avventura di X Factor 8, finalmente live. L'edizione 2014 si prefigge, come ogni anno, di alzare l'asticella sulla qualità del cast. I concorrenti e cantanti del talent show sono 12 (19 se consideriamo i singoli membri dei gruppi) e qui è il posto dove proveremo a spiegarvi chi ha le carte in regola per vincere. E chi invece ne ha di meno.

Ecco la nostra classifica basata sulla media dei voti delle prime puntate (abbiamo 3 voti per artista), più un quarto voto che abbiamo attribuito per quello che secondo noi valuta l'appeal con il pubblico. Un fattore che non ha molto a che vedere con la musica.

Quel "non so che" è l'X Factor, ciò che fa di un bravo cantante, una star. E di un cantante mediocre, un fenomeno discografico. Ecco chi secondo noi ha più talento e chi invece deve ancora sorprenderci.



Dodicesimo posto - Leiner

Leiner Riflessi

Voce dal carattere internazionale in un giovane pieno di intraprendenza. Purtroppo, oltre alla buona volontà, il ragazzo sembra non avere un mondo interiore da raccontare. Non ha un volto che buca lo schermo, ma se resiste abbastanza in gara lo vedrete ballare. Anche se in Italia cantanti molto noti e di successo anche perché ballano bene, ce ne sono ben pochi.

Undicesimo posto - Komminuet

Komminuet

Detto con molta onestà, ci incuriosice molto di più Pietro che Francesca, l'anello debole della coppia. La loro proposta hip hop è senza dubbio interessante, in linea con il mercato, ma le capacità dei due ragazzi non sono ben bilanciate. Hanno fatto un esordio discutibile nei provini e il decollo, per loro, sembra essere ancora molto lontano.

Decimo posto - The Wise

The Wise

Quasi ignorati dal montaggio in queste cinque puntate, potrebbero fare la fine degli Street Clerks, tanto bravi quanto sottovalutati dal pubblico. Non aiuta l'anonimato dei loro personaggi, nonostante le indubbie capacità e il genere che porteranno sul palco, il new folk (e il country).

Nono posto - Vivian

Vivian Grillo

La conoscenza dell'inglese, il modo di rappare, il groove che traspare anche nel canto. È brava ma inconsapevole delle sue capacità. Potrebbe arrivare anche in finale, se solo credesse un po' più in se stessa. E se diventasse, come ci auguriamo, un animale da palcoscenico. 

Ottavo posto - Diluvio

Diluvio

Bisogna fare attenzione con lui. Pur essendo un Over, il suo talento delle prime esibizioni è apparso ancora troppo acerbo. Ha saputo fare bene una volta, malissimo un'altra. Come si posizionerà nella gara è un vero enigma. Il personaggio c'è, il talento pure. L'espressione delle sue capacità nel rap, a volte, zoppica.

Settimo posto - Camilla

Camilla Andrea Magli

Siamo convinti ci sorprederà. Nella media dei voti delle sue tre esibizioni, non supera il 7, ma egli Home Visit ha dato prova di quanta padronanza ha del palco. Forse, tra tutti, è il talento con maggiori capacità in tal senso. È ancora poco caratterizzata, ma Victoria Cabello farà del suo meglio per farla uscire allo scoperto. È bella, è brava, è rock'n'roll.

Sesto posto - Madh

Madh Sky

L'orecchino giusto, il tatuaggio giusto, l'abbigliamento giusto. Tutto giusto. Ma la personalità dov'è? Ha una voce importante, ma in tutto sembra imitare qualcuno e quel qualcuno non è se stesso. A giudicare dalle sue prime esibizioni, ha molti margini di crescita. Ma questo avverà solo se il primo impatto con il palco sarà buono.

Quinto posto - Mario

Mario Gavino Garrucciu

Abbiamo solo una perplessità. Tanto è bravo e intenso nei suoi brani, tanto è poco a suo agio nelle cover. La sua voce, com'è noto, trasuda passione per la musica. Tocca corde emotive che pensavamo di non avere, è un po' primordiale. Ma la sua immagine, dispiace dirlo, non lo aiuterà. 

Quarto posto - Ilaria

Ilaria Rastrelli

Il suo modo di essere fuori dagli schemi, il suo canto ispirato alla cultura popolare e rock anni 70, farà breccia nel pubblico? Gli spettatori di X Factor amano la capacità di guardare al passato con passione e modernità. Il suo mix tra nuovo e passato sarà magia. Se le scelte per lei saranno giuste, potrebbe sorprenderci arrivando addirittura in finale.

Terzo posto - Emma

Emma Morton

Ogni sua esibizione è in sè un piccolo evento. Ha già dimostrato di essere bravissima nel dar vita a grandi cover. Ricorda Noemi, uno di quei talenti con un forte carattere da interprete. Preziosa e ma fotocopia sbiadita delle versioni originali. Ci ha affascinati finora, nella gara di conquisterà.

Secondo posto - Spritz For Five

Spritz For Five

Grandi esibizioni fin dai provini. La loro bravura ci farà sognare, divertire. Riusciranno a sfondare il muro di diffidenza che il pubblico italiano ha verso i gruppi vocali in Italia? Ci viene difficile crederlo, ma siamo ancora pronti a sperare. 

Primo posto - Lorenzo

Lorenzo Fragola

La differenza tra lui e gli altri è una: Lorenzo già piace al pubblico, senza se e senza ma. E non piace solo alle ragazzine. L'atteggiamento senza eccessiva consapevolezza delle sue capacità, lo rende equilibrato sotto ogni aspetto, perfetto per una potenziale vittoria. La media dei voti delle sue esibizioni lo portavano al terzo posto. Ma discograficamente è il più interessante di tutti.

Ti potrebbe piacere anche

I più letti