Notizie

Giornalista irrompe sulla Tv russa con un cartello: «Fermate la guerra» | video

Dall'inizio della guerra in Russia è caduto il pesante velo della censura e della disinformazione. Social bloccati, internet sotto controllo e trasmissioni tv che raccontano una realtà parallela a quanto accade. Una giornalista della tv di Stato ieri però si è ribellata a tutto questo e durante il telegiornale è entrata in studio alle spalle della conduttrice con un cartello che chiedeva la fine della guerra: «Quello che avviene in Ucraina è un crimine, fermate la guerra, qui vi stanno mentendo». La donna, Maria Ovsyannikova, è rimasta in onda per pochi secondi prima che la regia lanciasse un servizio. Dopodiché è stata arrestata.

I più letti