Woody Allen
Pascal Le Segretain/Getty Images
Woody Allen
Televisione

Woody Allen realizza la sua prima serie tv

"Non so come mi sono infilato in tutto questo. Non ho idea da dove cominciare", dice il regista, ingaggiato da Amazon

Se da noi Paolo Sorrentino ha in preparazione la serie tv Il giovane papa e se oltreoceano Ridley Scott è stato ingaggiato per la realizzazione di una serie tv per la Fox basata sul romanzo The Hot Zone di Richard Preston, un altro nome eccellente sta per unirsi alla schiera di registi cinematografici prestati alla tv. Si tratta di Woody Allen.

A reclutarlo Amazon, con cui il maestro statunitense ha siglato un accordo per scrivere e dirigere la sua prima serie tv. Il progetto, che Amazon definisce "Untitled Woody Allen Project" ("progetto di Woody Allen ancora senza titolo"), prevede che il regista di Manhattan scriva e diriga un'intera stagione di episodi, con ogni puntata della durata di mezz'ora.    

"Io non so come mi sono infilato in tutto questo. Non ho idea da dove cominciare. La mia ipotesi è che Roy Price rimpiangerà tutto cio", dice Allen con la sua solita ironia. E Roy Price, vice presidente di Amazon Studios, commenta: "Woody Allen è un creatore visionario che ha fatto alcuni dei più grandi film di tutti i tempi, è un onore lavorare con lui per la sua prima serie televisiva. Da Io e Annie a Blue Jasmine, Woody è stato la prima linea creativa del cinema americano. Non potremmo essere più felici di avere in esclusiva la sua serie tv il prossimo anno".    

Gli Amazon Studios sono la divisione del gigante dell'e-commerce che si occupa di film, show televisivi, serie tv che vengono poi distribuiti da Amazon Prime Instant Video, il servizio di video streaming digitale che punta a contendere alla rivale Netflix questo modello di business. Al momento è attivo osoltanto negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, in Germania e in Giappone. 

Ti potrebbe piacere anche

I più letti