Tg
Televisione

Uomini e Donne: Claudio Sona e Mario Serpa si sono lasciati

L'annuncio ufficiale la prima coppia gay del people show di Maria De Filippi lo ha dato attraverso Instagram

Claudio Sona e Mario Serpa si sono lasciati. La prima coppia gay della storia di Uomini e Donne è già scoppiata: l'annuncio ufficiale l'ex tronista e il suo corteggiatore lo hanno dato pubblicamente, affidandosi a Instagram, social attraverso cui hanno raccontato i loro tre mesi di storia. E proprio i più attenti negli ultimi giorni avevano notato uno strano diradarsi delle foto di coppia e delle serate in discoteca, che invece abbondavano fino a qualche settimana fa. Ecco cos'è successo.

Uomini e Donne, Claudio e Mario si sono lasciati
Dopo giorni di silenzio e gossip incrociati, a formalizzare la rottura è stato l'ex tronista Claudio Sona, spiegando come mai da una settimana Mario Serpa era sparito da post e Stories. «Non abbiamo mai preso in giro nessuno, ma abbiamo solo avuto bisogno di tempo per capirci e confrontarci. Anche se la relazione tra me e Mario è nata pubblicamente, è impossibile farvi capire tutto quello che c'è stato e che è successo tra noi in questo periodo. Siete liberi di avere la vostra opinione, io non bloccherò nessun utente perché credo nella libertà di espressione. Mi riserverò di farlo solo nel caso in cui ci fossero commenti discriminatori o volgari», ha precisato Sona, stoppando preventivamente critiche e offese.

Le critiche sui social
Per la verità commenti e critiche al vetriolo non sono mai mancate in questi tre mesi e in molti hanno accusato Claudio e Mario di aver puntato tutto (e troppo) sull'effetto mediatico, cavalcando la popolarità del "dopo trono" in maniera sfacciata, collezionando serate e post sponsorizzati. Il web è pieno di delatori e haters, si sa, e non si capisce cos'abbiano fatto di male di due ragazzi, visto che decine di coppie uscite da Uomini e Donne si sono comportate esattamente allo stesso modo, sfruttando al massimo l'onda lunga del people show di Maria De Filippi

Molto pacato anche il commento di Mario Serpa: «Ciao ragazzi, sono stati giorni di silenzio ma non vogliamo prendere in giro nessuno. Abbiamo scelto di far nascere questa relazione pubblicamente e quindi è doveroso condividere con voi i nostri pensieri. Siamo due persone normali che trovano difficoltà durante un percorso e hanno difficoltà a superarle. Claudio è stato una persona importante a cui ho voluto e voglio bene.Detto ciò spero che continuate a volere bene ad entrambi».

Ti potrebbe piacere anche