Uomini e Donne: scoppia la lite tra Tina e Barbara
Video Mediaset
Uomini e Donne: scoppia la lite tra Tina e Barbara
Televisione

Uomini e Donne: scoppia la lite tra Tina e Barbara

Scintille tra l'opinionista e la protagonista del trono over, che lascia lo studio

È sempre Barbara De Santi la protagonista delle ultime infuocatissime puntate di Uomini e Donne. Non c'è pace per la contestata "dama" del trono over, che ieri ha monopolizzato la puntata fino all'exploit teatrale: prima la discussione incrociata con Ciro e Daunia, poi le punzecchiature con Gemma, la decompressione sui gradini accanto ad una sempre più divertita Maria De Filippi e nel gran finale l'accesissimo diverbio con Tina Cipollari

Ciro sotto processo

Tutto parte con il confronto vis à vis tra Ciro e Elga. quest'ultima non ha affatto gradito le provocazioni del "cavaliere", che la scorsa settimana aveva ironizzato sulla sua professione. La donna risponde per le rime e propone l'espulsione di Ciro per alzata di mano: mezzo studio è dalla parte di Elga, ma lui non schioda e continua con le provocazioni. Fino a quando non telefona un suo ex dipendente, un cameriere che dice di aver lavorato in uno dei suoi ristoranti - dice di averne avuti 12 - e afferma di aver intrapreso le vie legali contro di lui per questioni lavorative. Insomma, Ciro non ne esce bene e si becca il rimbrotto di Gianni Sperti, che ci va giù pesante per il comportamento avuto nei confronti di Elga.

Barbara show

In tutto questo parapiglia s'inserisce anche Barbara, che ha chiuso la sua frequentazione con Ciro dopo appena poche uscite. Il regolamento dei conti continua senza sosta e i due si accusano reciprocamente delle peggio cose, tra pettegolezzi e maldicenze di bassa lega, rivolte contro molti dei protagonisti del trono over. Barbara sbotta e rivela altre cattiverie che Ciro le avrebbe spifferato contro Daunia - che esce da qualche tempo con l'uomo - e quando lo studio insorge contro di lei, Barbara minaccia di andarsene ma non fa in tempo ad uscire dal campo dell'inquadratura che si piazza sui gradini al fianco della De Filippi.

Incontenibile Tina Cipollari

"Abbiamo scoperto il vostro giochetto. Barbara cerchi sempre un escamotage che convinca gli altri che tu hai ragione e che se hai sbagliato la colpa non è tua. Ciro non è un gran signore, ma tu sei una pettegolona e una vipera". Delicata, delicatissima come sempre Tina Cipollari. L'opinionista chiede la parola e non la molla per diversi minuti, attaccando frontalmente la donna e strappando applausi ripetuti. "E smettila di criticare me e Gianni: sono anni che vai a dire in giro cose sgradevoli su di noi - accusa la Cipollari - Io non sono un giudice, posso anche sbagliare. Se mi metto a parlare io della tua professione cosa dovrei dire, visto che ti metti a piangere e sbatti i piedi perché perdi una sfilata? Cosa insegni ai bambini a scuola?”. Lo scontro si fa aspro e Barbara non si sottrare al contenzioso: "Sei faziosa e te lo dico da anni. E poi cosa dovrebbero dire i tuoi figli delle sceneggiate che fai?". A quel punto la Cipollari si alza in piedi e parte con una delle sue celebri sfuriate finché Guido non porta via di peso Barbara: "Ti porto fuori perché rischi di fare una figura". Tornerà, non c'è da temere. 


Ti potrebbe piacere anche

I più letti